Menu

F1 Sochi – Valtteri Bottas vince, penalità per Hamilton

A Sochi, nel Gran Premio di Russia, vince Valterri Bottas , terzo Hamilton

Un gran premio ricco di sorprese quello andato in scena a Sochi , nel GP di Russia a vincere è la Mercedes ma questa volta con Valtteri Bottas

Valtteri Bottas - F1 Sochi

Lewis Hamilton deve rimandare il suo record, a causa di una penalità di ben 10 secondi

Perché Hamilton è un Campione ma qui a Sochi commette una grave errore, lasciando il via libera a Bottas 

Due le penalità che caratterizzeranno e gli impediranno di salire sul gradino più alto del podio: una simulazione di partenza non consentita o meglio non in linea con quanto previsto dal regolamento (ci sono appositi “spazi”) e un superamento del limite consentito.

Questo non gli impedirà di andare a punti ma sicuramente non consentirà al campione inglese di superare e abbattere il record del grande Michael Schumacher.

In una gara particolare ha la meglio Bottas che giro dopo giro, pennella una serie di fast lap conquistando così il GP di Russia, seguito da un velocissimo Max Verstappen

Lewis Hamilton a Sochi conquista il terzo gradino del podio, Bottas vince!

Discorso diverso è per le Ferrari SF100, il team di Maranello questa stagione deve soccombere alla supremazia non solo della McLaren ma anche delle Renault, velocissime!

Charles Leclerc concluderà la sua gara in sesta posizione, preceduto da un Daniel Ricciardo in splendida forma e da un Sergio Perez su Racing Point altrettanto incisivo!

L’altro ferrarista, Sebastian Vettel, deve accontentarsi della tredicesima posizione, superato a pochi giri dal termine da Antonio Giovinazzi , Albon e Magnussen .

Valtteri Bottas dopo Sochi potrà puntare al Mondiale nonostante un Hamilton “ostile”?

Ora c’è da chiedersi dove Lewis Hamilton e quando potrà superare ogni record possibile, compreso quello delle 90 vittorie detenuto da Michael Schimacher?

Il prossimo appuntamento della F1 sarà in Germania, il Gran Premio dell’Eiffel lungo il difficilissimo circuito del Nurburgring, in programma l’11 Ottobre potrà sancire ufficialmente la conquista di un nuovo record per Hamilton

Una beffa del destino visto che ciò avverrà proprio in Germania?

Chissà ma il tutto può esser visto anche come un omaggio ad uno dei più grandi campioni di tutti i tempi…

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter