Menu

Ferrari SF1000 nuova livrea per il GP della Toscana

La Scuderia Ferrari ha svelato la nuova livrea della SF1000 per il Gran Premio della Toscana

Celebra il Gran Premio numero 1000 la livrea commemorativa della Ferrari SF1000 in occasione della tappa del Gran Premio della Toscana 

Ferrari SF1000 GP Toscana

Sarà infatti l’Autodromo del Mugello ad ospitare l’atteso GP del Campionato Mondiale di Formula 1

La Ferrari SF1000 si accende di una tonalità di rosso…

Rende omaggio alla prima 125 S la prima monoposto in assoluto del Cavallino Rampante, quando fu disputato il Gran Premio di Monaco il 21 Maggio 1950

A distanza di ben 71 anni, oggi con alla guida Charles Leclerc e Sabastian Vettel , si continua a sognare ed a cavalcare le emozioni. 

I due piloti indosseranno per l’occasione una tuta speciale: per l’occasione, saranno presenti sugli spalti circa 3.000 spettatori. 

Ma le celebrazioni non termineranno qui, perchè coinvolgeranno anche la città di Firenze, attraverso un evento che avrà luogo nel cuore della città, Sabato Sera. 

Domenica invece, sarà Mick Schumacher a scendere in pista al volante di una F2004, la stessa monoposto guidata dal padre durante l’ultima stagione irritata, un modo originale anche per ricordare la monoposto più vincente di sempre per Maranello così come uno dei suoi piloti più celebri. 

La pista del Mugello è lunga 5,245 metri, la San Donato, rappresenta una delle curve più impegnative, una staccata incredibile, visto che arriva dopo un lungo rettilineo, dove le monoposto raggiungono la loro velocità massima. 

Altre curve importanti sono la Luco e Poggio Secco, seguite dalla Casanova e dalla Savelli. 

Sebastian Vettel #5

“È un grande onore poter guidare una Ferrari in occasione del Gran Premio numero 1000 della più storica tra le squadre di Formula 1. A rendere ancora più emozionante la ricorrenza c’è il fatto che la corsa si disputerà all’Autodromo del Mugello e che sugli spalti per la prima volta torneranno ad esserci alcuni spettatori.

Il tracciato è molto bello e super tecnico, con variazioni di altezza e curve molto impegnative. Questo circuito dovrebbe essere più adatto alle caratteristiche della nostra monoposto per cui speriamo di poter regalare qualche soddisfazione ai nostri tifosi, sia a casa che in cirucito”.

Charles Leclerc #16

“Non vedo l’ora di scendere in pista al Mugello con la Ferrari.
La pista è bellissima e soprattutto in questo weekend celebriamo il 1000° GP della storia della nostra squadra in Formula 1. Sono anche felice di sapere che ci saranno alcune migliaia di tifosi sulle tribune.

Il circuito, che ha un lungo rettilineo ma non è super veloce come quelle sulle quali abbiamo disputato le ultime due gare, dovrebbe vedere la nostra vettura meno in difficoltà. Come squadra sarà importante massimizzare il tempo a disposizione perché non abbiamo parametri di partenza e dunque c’è più lavoro del solito da portare avanti.
Speriamo di far divertire gli spettatori tornando a conquistare un bel po’ di punti in classifica”.

Il nostro augurio che la Ferrari SF1000 possa portare in alto al Mugello la Scuderia del Cavallino Rampante!

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter