Menu

Alfa Romeo Giulietta GTA o Quadrifoglio?

Alfa Romeo Giulietta uscirà di produzione alla fine di quest’anno.

Gli appassionati della Casa del Biscione,  dopo  l’uscita di  produzione anche della MiTo, si aspettavano un nuovo modello di Alfa Romeo Giulietta .

Alfa Romeo Giulietta

Non totalmente nuovo o quanto meno un aggiornamento con l’utilizzazione della piattaforma Giorgio già usata per Stelvio e Giulia.

Alfa Romeo Giulietta a trazione posteriore?

Un’auto compatta a trazione posteriore che di certo avrebbe suscitato interesse.

Oltre  alla decisione di non dar corso a vetture sostitutive di MiTo e Giulietta, i vertici Alfa hanno deciso di dare un taglio anche alle versioni più sportive con una possibile erede della 8C.

Una Alfa Romeo Giulietta GTA?

Se così fosse sarebbe immessa sul mercato una potentissima versione spinta da un V6 biturbo da 2.9 litri capace di assicurare una potenza di 540 CV .

A tener vivi i sogni degli Alfisti ci ha pensano diversi Designers, italiani soprattutto!

Ve ne citiamo uno, Gianmarco Giacchina che con un render ci mostra come potrebbe essere la nuova Giulietta.

Le foto ci rendono una vettura che potrebbe avere all’incirca le stesse dimensioni dell’attuale berlina, con tratti caratteristici che riprendono le linee di altri modelli della Casa, come  le attuali Giulia e Stelvio .

Il disegno dei cerchi richiama quanto già visto sulle versioni Quadrifoglio.

GTA o Quadrifoglio: il sogno di una Alfa Romeo Giulietta super!

Nel frontale  si fa largo uso di fibra di carbonio, con il trilobo Alfa in bell’evidenza,ed i gruppi ottici più sottili.

Sulla fiancata si notano i finestrini senza cornice, e nel posteriore un doppio terminale di scarico.

L’esercizio stilistico del designer palermitano  è eccellente,  e ci fa sognare ma i piani industriali  FCA ci riportano alla realtà e, forse, solo dopo la fusione con PSA potremmo vedere forse qualcosa di nuovo e, chissà, una nuova Giulietta  berlina.

Giuseppe Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter