Menu

Pagani Huayra R adotterà un V12 aspirato?

Pagani Huayra R arriverà l’anno prossimo.

Al contrario dei rumors che circolavano in rete, la nuova e potentissima Pagani Huayra R arriverà tra il mese di gennaio e febbraio 2021. 

Pagani Huayra R

Sarà una supercar spettacolare che rappresenterà la versione più estrema ed evoluta di una delle hypercar più originali e desiderate, una evoluzione che sarà accompagnata da non poche novità.

Pagani Huayra R raccoglierà l’eredita della…

In casa Pagani l’ultima volta che abbiamo visto una lettera R è stato in occasione della Zona R, un autentico missile terra-terra attraverso il quale il costruttore modenese aveva dimostrato al mondo cosa era in grado di fare e soprattutto… produrre!

Una presentazione rimandata senza tuttavia esser accompagnata da qualche indiscrezione, su questo futuro bolide. 

Sembra che la hypercar con l’abito interamente in fibra di carbonio e con aerodinamica attiva, possa abbandonare l’attuale propulsore turbo, in favore di un glorioso V12 sempre sviluppato dal reparto corse AMG.

Non è la prima volta che una Pagani adotti un dodici cilindri, già la Huayra BC Roadster era spinta da un V12 da 6 litri di chiara derivazione AMG da ben 802 cavalli e 1.050 Nm di coppia massima. 

Sembra tuttavia che la vera rivoluzione sia nell’utilizzo di un motore aspirato!

Pagani Huayra R adotterà dunque un V12 aspirato da…?

La potenza in gioco sicuramente dovrà essere superiore agli 800 cavalli, probabile che visti i risultati raggiunti in passato, si sfioreranno i 900 cavalli.

Anche l’aerodinamica di questa hypcar a due posti subirà concrete modifiche, l’air-scoop assumerà dimensioni ciclopiche, un vezzo non estetico ma tecnico, necessario per assicurare la dovuta e necessaria portata d’aria al motore. 

Immancabile l’aerodinamica attiva, i quattro flap continueranno ad essere gestiti da un cervellonoe elettronico garantendo sempre il massimo carico aerodinamico in funzione dell’accelerazione trasversale della vettura. 

Il prezzo della Pagani Huayra R sarà stratosferico, oltre i 10 milioni di euro!

Previsto anche un programma clienti molto simile a quello utilizzato dalla Ferrari per le sue XX, del resto un marchio che oramai si pone ai vertici mondiali per performance e produzione, deve assicurare anche ai suoi fortunati clienti, i mezzi per sfruttare al meglio quanto fornito loro!

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

ReporTMotori TV

Newsletter