Menu

Valentino Rossi e Lewis Hamilton in pista…

Lewis Hamilton e Valentino Rossi, due piloti dal talento indiscusso, due Campioni!

Sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, Lewis Hamilton e Valentino Rossi hanno scambiato… ruoli e mezzi!

Il nove volte Campione del mondo ha ceduto la sua Yamaha YZR-M1 al Campione del Mondo in carica di Formula Uno, per una giornata in pista senza precedenti.

valentino rossi lewis hamilton

Valentino Rossi ha guidato la Mercedes-AMG F1 W08 EQ Power +, un’auto che ha vinto il campionato del mondo FIA Formula One 2017 con Mercedes-AMG Petronas Motorsport per mano di Lewis Hamilton, mentre Lewis ha guidato la  Yamaha MotoGP YZR-M1 del 2019 che solo settimane prima era stato pilotata dal Dottore sullo stesso circuito.

Il significato dell’occasione non è andato perso né a Lewis né a Valentino, che non hanno nascosto la loro ammirazione e rispetto reciproco per i risultati conseguiti negli ultimi anni.

Agendo come mentore per l’altro, la coppia è stata in grado di completare più giri e condividere opinioni, conoscere le reciproche abilità e vivere un’esperienza unica.

Il sei volte campione del mondo di Formula Uno, Lewis Hamilton :
“È fantastico vedere una leggenda come Valentino in macchina. Sono emozionato per lui per aver scoperto la macchina per la prima volta.
Mi ricorda la mia prima volta in una macchina da F1. Quando vedi tutta la squadra intorno a te, è incredibile! “.
Del suo time out in pista in sella alla Yamaha YZR-M1 con Rossi, ha aggiunto: “Era così bello essere in pista e vedere Valentino davanti a me sulla stessa moto.”

Valentino Rossi:
“Prima ero già un grande fan di Lewis, ma ora anche di più. Abbiamo trascorso una giornata fantastica, in cui le due migliori categorie del motorsport non solo si sono incontrate ma hanno lavorato insieme.
Provare il W08 è stata un’opportunità spettacolare per me. Ho già provato un’auto da F1, ma da allora molto è cambiato.
Sono rimasto colpito dall’auto e dalla sua maneggevolezza, nonché dal team Mercedes-AMG Petronas Motorsport, con cui è stato fantastico lavorare. Sono stati molto accoglienti e mi hanno reso facile familiarizzare con la macchina.
All’inizio hai una straordinaria sensazione di velocità. Le forze G non erano così male, ma ci vuole un po ‘per abituarsi. Una volta entrato nel ritmo, ho davvero potuto spingere. È stato un grande piacere Mi sono sentito un vero pilota di F1 per un giorno. Non volevo che la giornata finisse!
Ho anche guidato la YZR-M1 in pista con Lewis. È stato un momento orgoglioso per il team di condividere la nostra passione con lui. Tecnicamente, Valencia è una pista dura,c’era vento, quindi ad un certo punto ho pensato che potesse essere difficile per Lewis, ma è stato brillante sulla moto e la sua posizione sulla M1 è stata fantastica. Mi è davvero piaciuto condividere questa esperienza con lui, e penso che anche lui si sia divertito molto.Spero sinceramente che in futuro avremo molte più esperienze come questa. “

ReporTMotori TV

Newsletter