Menu

Peugeot 108 e Citroen C1 – Fuori produzione!

Peugeot 108 e Citroen C1 escono fuori produzione

Così il gruppo PSA ha deciso di interrompere la produzione della Peugeot 108 e Citroen C1

Peugeot 108 M.Y. 2020

Una mossa questa che non avviene a caso, già da qualche tempo il colosso francese aveva venduto la sua partecipazione nella joint venture ceca con Toyota, azienda che realizzava, in base allo stesso pianale, 108, Aygo e C1.

Secondo rumors, dunque l’idea del marchio automobilistico è di puntare su di un segmento più elevato, anche in virtù del suo sodalizio con FCA.

Viste anche le sempre più restrittive norme sulle emissioni inquinanti, ogni casa automobilistica sta rivedendo i suoi piani di media e lunga portata.

Rendere la Peugeot 108 e la Citroen C1 in linea con la recente normativa sulle emissioni inquinanti, sarebbe fin troppo dispendioso.

L’idea quindi di abbandonare definitivamente il segmento A deriva da un bilancio realistico delle vendite ed investimenti.

Di sicuro la fusione con FCA aumenterà le potenzialità del marchio, anche in virtù della nascita di nuovi modelli.

Non dimentichiamo che la piccola 500 gioca un ruolo fondamentale nel proprio segmento di appartenenza e che oggi è disponibile anche in versione totalmente elettrica e con alimentazione ibrida e che in arrivo è prevista la Fiat Trepiuno, una “tre porte” full electric.

I futuri progetti sui segmenti medio bassi di PSA potrebbero avere basi italiane.

Nel segmento A, di fatto, sia la 500 che la nuova Panda sono best seller nelle vendite, in Italia e in Europa, dunque meglio potenziare la gamma su altri segmenti di mercato.

Peugeot 108 e Citroen C1 vittime della fusione?

Forse ma anche vittime delle severe normative antinquinamento, perché il limite imposto per la media Co2 è ancora valido e la corsa all’abbattimento delle emissioni è in atto.

PSA ed FCA concluderanno la loro fusione nel corso del 2021, oramai la futura realtà macro economica, Stellantis già è stata rivelata e quasi operativa.

Leonardo Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter