Menu

Bentley Flying Spur V8 – Tra lusso e prestazioni

Bentley Flying Spur V8 vuole essere la migliore berlina di lusso al mondo!

Arriva così un potente quanto efficiente nuovo propulsore: la Bentley Flying Spur V8 si affianca all’incredibile W12.

Bentley Flying Spur V8

Secondo un recente studio, negli ultimi dieci anni, oltre il 40% dei clienti del marchio inglese viaggia, almeno una volta alla settimana con passeggeri sui sedili posteriori.

Un dato questo che possiamo tradurre come voglia di guidare, di saggiare le potenzialità di questa lussuosa quanto incredibile berlina a quattro porte. 

Cuore della nuova Bentley Flying Spur V8 è il nuovo otto cilindri 

Un V8 da 4 litri, bi-turbo, capace di una potenza massima di 550 cavalli per una coppia massima di 770 Nm a 2.000 giri al minuto. 

Per massimizzare l’efficienza, il V8 è provvisto di un sistema di disattivazione dei cilindri: quattro cilindri che lavorano in presenza di basse velocità e quando la coppia richiesta è inferiore ai 235 Nm con un regime di rotazione inferiore ai 3.000 giri al minuto. 

Il tempo di disattivazione dei cilindri è di 20 millisecondi, in pratica un battito ci ciglia!

Altra caratteristica di questo nuovo motore è la sua leggerezza: rispetto al W12, il V8 ha un peso inferiore di 100 kg!

La nuova Bentley Flying Spur V8 è dotata di sospensioni pneumatiche adattive. 

A richiesta è disponibile la barra antirollio attiva elettrica a 48 V e lo sterzo integrale elettronico. 

Su fronte delle prestazioni, l’esuberante V8 assicura performance notevoli, come assicurato dal suo 0 – 100 km/h in soli 4,1 secondi, per una velocità massima pari a 318 km/h. 

Rispetto al modello di seconda generazione, il suo passo è stato allungato di 130 millimetri; sette sono le colorazioni di serie, mentre ben 60 quelle a richiesta. 

Altra novità riguarda la presenza dei cerchi in lega leggera da 20 pollici a 10 razze ed i terminali di scarico, quattro, tutti cromati. 

Per gli interni è possibile un’ampia scelta per i rivestimenti: ben 10 differenti pellami con due configurazioni di tonalità. 

Sul fronte dell’intrattenimento da segnalare che all’accensione, la parte centrale del cruscotto ruota, così il massiccio display touchscreen da 12,3 pollici, lascia spazio a tre eleganti quadranti analogici che mostrano temperatura esterna, bussola e cronometro. 

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter