Menu

Seat Leon ibrida plug-in arriva in Italia

Seat Leon ibrida plug-in è già disponibile in Italia

Sarà spinta da un motore da 1,4 litri e-Hybrid da 204 cavalli e proposta a partire da 27.150 euro la nuova Seat Leon ibrida plug-in 

Seat Leon ibrida plug-in

Rappresenta così la versione più potente della gamma e sancisce il debutto del marchio SEAT nel segmento delle ibride plug-in 

Si tratta dunque  della seconda elettrificazione, perché in gamma sono presenti già la versione 1.0 eTSI 110 CV DSG ed il 1,5 eTSI da 150 CV già presente. 

Seat Leon ibrida plug-in abbina il propulsore benzina da 1,4 TSI ad un motore elettrico abbinato ad un pacco batterie agli ioni di litio da 13 kWh. 

Presente anche un cambio DSG con doppia frizione a sei rapporti

L’unità ibrida si basa sull’abbinamento del motore endotermico da 1,4 TSI da 150 cavalli ed un motore elettrico da 85 kW con un pacco batteria agli ioni di litio da 12,8 kWh: l’autonomia in modalità full electric è di 60 km. 

Secondo i dati ufficiali le emissioni restano abbondantemente sotto i 60 grami per chilometro di Co2: la vettura gode degli incentivi statali di seconda fascia (21-60g CO2).

L’unità elettrica della Seat Leon ibrida plug-in è situato tra il motore e la scatola cambio.

La ricarica è possibile tramite un cavo di tipo mode2 con presa Schuko ed un cavo di ricarica mode3 con connettore Mennekes, quest’ultimo abbatte i tempi di ricarica fino a 3,5 ore. 

Presente inoltre un importante sistema di sicurezza denominato e-Sound che avverte i pedoni in prossimità del sopraggiungere del veicolo quando si circola in modalità 100% elettrica e dunque silenziosa. 

Mediante l’ e-Mode è possibile marciare in modalità esclusivamente elettrica, mentre in Hybrid il passaggio è automatico dal motore endotermico a quello elettrico; infine in quello Riserva, la vettura funziona solo con il motore a combustione permettendo al conducente di avere a disposizione la massima autonomia in modalità elettrica al raggiungimento di zone a zero emissioni. 

Altra novità è il Seat Virtual Cockpit che su questa versione risponde di icone e messaggi aggiuntivi finalizzati alla gestione della trazione ibrida, così come il Seat Connect dotato della funzione e-manager che prevede la possibilità di gestire in remoto il processo di ricarica. 

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

ReporTMotori TV

Newsletter