in ,

Abarth e lo spoiler ad assetto variabile

Tempo di lettura: 2 minuti

Abarth ha il DNA Racing!

Lo spoiler ad assetto variabile Abarth assicura una migliore tenuta!

Nel  misto veloce e stabilità alle alte velocità, la scorpioncina ha una tenuta elevatissima.

Le migliori performance passano anche per gli spoiler e già negli anni ’60 trovarono la loro massima espressione con le famose 1000 Corsa che ne presentavano uno  in resina.

Abarth 695 70° Anniversario

Il nuovo spoiler ad assetto variabile che è montato sulla Abarth 695 70° Anniversario è stato testato ad Orbassano nella galleria del vento FCA ed in pista sul circuito di Vallelunga.

Il concetto di performance di Carlo Abarth travalicava la sola ricerca della velocità ma era diretto alla ricerca di soluzioni tecniche innovative  per migliorare potenza frenante, tenuta di strada ed aerodinamicità.

Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat & Abarth Brands, ha dichiarato:
Con lo stesso spirito abbiamo realizzato lo Spoiler ad Assetto Variabile che ha debuttato pochi mesi fa sulla limited edition Abarth 695 70° Anniversario .
Si tratta di una delle migliori
e più iconiche soluzioni aerodinamiche per una vettura stradale sviluppato partendo proprio dalla filosofia del nostro fondatore.
Un uomo che aveva studiato l’aerodinamicità in pi
sta e sulle strade di tutti i giorni. “

Tante volte, durante le gare, ai box si sono visti tecnici regolare a mano l’inclinazione dello spoiler per adattarlo al meglio in base alle esigenze del tracciato.

Oggi lo spoiler che equipaggia l’Abarth 695 70° Anniversario può essere regolato in 12 posizioni con una inclinazione che può variare da 0° a 60°.

Con lo spoiler alla massima inclinazione di 60° e con una velocità di 200 km/h, l’alettone aumenta il carico aerodinamico fino a 42 kg.

Uno slogan caro al fondatore era “La domenica in pista, il lunedì in ufficio”.

Ed ecco che le novità sperimentate in pista vennero a poco a poco portate sulle auto di tutti i giorni e  negli iconici anni ’60.

Grazie ai kit, molte utilitarie si trasformavano in auto corsaiole.

Chi, un pò avanti  negli anni non ricorda le mitiche 500 con il cofano posteriore del motore leggermente aperto,che serviva si a dissipare il calore del motore.

Si aprì così la strada alla formazione di tanti giovani piloti  passati dalla strada alle piste, dove a beneficiare di queste innovazioni furono le storiche vetture.

A tutto questo oggi il marchio Abarth vuole rendere omaggio con lo spoiler ad assetto variabile della 695 70° Anniversario.

Tutto ciò a dimostrazione che il racing è un laboratorio perfetto per testare soluzioni ed innovazioni tecnologiche prima di portarle sulle macchine del mitico Scorpione.

Leonardo Lasala

Scritto da Leonardo Lasala

Giornalista pubblicista esperto in materia economica e finanziaria.
Docente in materia imprenditoriale in prestigiose scuole di management, si occupa per ReportMotori di tutto quanto è legato alle segmento elettrificate ed alle nuove tecnologie.

Ford Ranger Thunder

Ford Ranger Thunder sbarca in Europa

Federica Pellegrini

Federica Pellegrini con Michelin Italia…