in ,

Abarth 695 70° Anniversario: solo 1949 esemplari!

Tempo di lettura: 2 minuti

Abarth 695 70esimo Anniversario è una Limited Edition!

La vettura della Casa dello Scorpione è stata posta sul mercato in tiratura limitata: saranno infatti solo 1949 le unità dedicate alla Abarth 696 70° Anniversario .

Abarth 695 70° Anniversario

Un’auto che conferma per l’ennesima volta, di essere una sportiva di razza, veloce e potente che non smentisce la fama del marchio .

La tiratura limitata ha fatto di questa vettura un simbolo, ricercata da appassionati e collezionisti.

Questa vettura è equipaggiata con il nuovo spoiler ad assetto variabile, ideato e testato nella galleria del vento di FCA di Orbassano, con l’obiettivo di migliorare le prestazioni aerodinamiche della vettura, aumentando la stabilità alle alte velocità e la tenuta nel misto veloce.

Lo spoiler è regolabile manualmente in 12 posizioni e può assumere una inclinazione fino a 60° con conseguente aumento del carico aerodinamico.

La vettura è equipaggiata con il motore 1.4 benzina T-Jet di 1368 cc,  4 cilindri in linea,capace di sviluppare una potenza di 180 CV con una coppia di 250 Nm , abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti.

L’auto, con trazione anteriore e freni anteriori a dischi autoventilanti e posteriori a dischi, con pinze rosse Brembo in alluminio a quattro pistoncini su dischi da 305 mm all’anteriore e di 240 al posteriore, monta di serie pneumatici 205/40 R17, e può raggiungere una velocità di 225 km/h con una accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi.

Sono numeri che fanno risaltare lo spirito corsaiolo della vettura, accentuato anche del sound , tutto da apprezzare, del propulsore.

Lo spirito corsaiolo lo si evince anche dagli esterni della vettura:  grandi prese d’aria nel frontale che le danno uno “sguardo”cattivo, larghi passaruota, cerchi in lega da 17”, lo spoiler ad assetto variabile sul lunotto, l’estrattore con lo scarico Record Monza attivo a quattro terminali.

Lo stesso colore della carrozzeria, verde Monza 1958, è un tributo speciale al colore della prima Abarth 500 che su quel circuito fece registrare sei record internazionali, che ben si abbina al grigio Campovolo dello spoiler, delle calotte degli specchietti retrovisori e degli adesivi dello Scorpione sul cofano.

Stessa aria sportiva si respira nell’abitacolo, con i sedili sportivi Sabelt con il guscio in carbonio in abbinamento al rivestimento in pelle nera.

Sul tunnel centrale è apposta la targhetta numerata che riporta il numero dell’esemplare.

Valida è la connettività con Apple CarPlay e Android Auto che sono di serie , in uno con il sistema di infotainment dispone di uno schermo ad alta risoluzione di 7” e dell’Abarth Telemetry, un’applicazione integrata che consente di misurare le prestazioni qualora si porti l’auto in pista.

Diversi sono gli accessori da scegliere fra gli optional, fra cui anche l’impianto dell’aria condizionata.

Il prezzo di questo gioiellino? 36.400 euro di partenza.

Marco Lasala

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

BMW Serie Touring 2021

BMW Serie Touring 2021: possibile una variante M?

Peugeot 308 GTi

Peugeot 308 GTi: allo studio una versione PHEV