Menu

BMW M2 G87 2021: al diavolo l’elettrificazione!

BMW M2 G87 potrebbe arrivare nei prossimi mesi.

Ha uno stile accattivante, la BMW M2 G87 model year 2021 è stata ipotizzata da un design conosciuto nell’ambiente, X-Tomi Design .

BMW M2 G87 2021

Prende quasi in presti il frontale già visto sulla neonata Serie 1, con un paraurti anteriore decisamente più aggressivo, due sottili prese d’aria laterali convogliano i flussi verso le tubazioni freno, mentre la linea di cintura sale progressivamente, verso un retro di ridotte dimensioni. 

Gruppi ottici full LED, cofano motore bombato, del resto, il sei cilindri turbo pur essendo compatto ha gli ingombri dettati da un cilindrata non proprio da city car, presumibilmente la futura sportiva tedesca manterrà la cubatura attuale, ovvero quella di 3 litri. 

Quando si parla di futura BMW M2 2021 il discorso logicamente verte soprattutto sulla componente motoristica, perché dai 340 cavalli attuali, la potenza lieviterà verso la soglia dei 400 cavalli. 

Da escludere l’ipotesi del sei cilindri turbo di derivazione X3 ed X4 M, un’unità che quasi sicuramente andrà ad equipaggiare la M3 G80 e la M4 Coupé G82. 

Dunque crediamo l’ipotesi più plausibile sia un 2 litri turbo da poco più di 300 cavalli ed un peso ridotto facendo largo utilizzo di materiali leggeri e compositi: alluminio e fibra di carbonio.

C’è chi parla di soluzioni elettrificate, sicuramente la strada più veloce per rispettare le future e severe normative antinquinamento europee ma anche al tempo stesso, la via più veloce per ottenere potenze considerevoli. 

Ma due sono i quesiti reali da porsi: se la futura M3 G80 sfiorerà quota 500 cavalli, impossibile prevedere per la M2 2021 potenze superiori ai 400 cavalli e poi unmild hybrid non farebbe storcere il naso ai puristi, visto che l’attuale versione è una delle sportive più appaganti del mercato?

Staremo a vedere, intanto vi comunichiamo il suo nome in codice: G87 !

Arrivo previsto per la piccola due volumi tedesca entro il 2021: stay tuned!

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter