Menu

Mazda CX-5 2020: una nuova evoluzione!

Mazda CX-5 2020 si evolve, verso la perfezione. 

Svelata lo scorso autunno in occasione del Salone dell’Auto di Los Angeles, la nuova Mazda CX-5 2020 presenta alcuni importanti aggiornamenti. 

Mazda CX-5 2020

Dal punto di vista estetico nuovi sono i badge identificativi, mentre nell’abitacolo arriva un inedito sistema di infotainment Mazda Connect con display a colori da 8 pollici.

L’abitacolo ora è dotato di illuminazione a LED, la chiave di accensione riprende lo stile di quella utilizzata per la CX-30 e Mazda3. 

Tecnicamente c’è da segnalare l’innovativa  trazione integrale elettronica di tipo predittivo: si chiama i-Activ AWD ed utilizza ben 27 secondi monitorando 200 volte al secondo le condizioni della strada e lo stile di guida. 

Ha il compito di ripartire in maniera ottimale la coppia e conseguentemente la motricità tra l’assale anteriore e quello posteriore; sul model year 2020 è presente la funzione off-road mode che esalta la guida sui terreni accidentati ed a scasa aderenza. Questa funzione è attivabile fino ad una velocità di 35 km/h, tramite un pulsante sulla plancia, ed enfatizza la guida anche in presenza di fango o neve. 

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova Mazda CX-5 2020 viene proposta con due motorizzazioni benzina ed una Diesel offerto con due declinazioni di potenza.

Il due litri benzina da 165 cavalli, viene proposto con cambio manuale e sistema di disattivazione dei cilindri, stessa tecnologia presente anche sul 2,5 litri benzina da 194 cavalli, quest’ultimo offerto con trazione AWD e cambio automatico.

Per la versione Diesel, è disponibile un quattro cilindri in linea da 2,2 litri a doppia turbina offerto con due livelli di potenza: da 150 cavalli e 380 Nm di coppia massima e 184 cavalli e 445 Nm (AWD). 

Quattro gli allestimenti disponibili: Business, Exceed, Exclusive e Signature. 

La Business è dotata di cerchi in lega da 17 pollici, fari full LED, sensori di parcheggio con videocamera posteriore, funzione night vision e riconoscimento pedoni anche di notte, la Exceed aggiunge i cerchi da 19 pollici, l’head-up display, il cruise control adattivo, i fari a matrice di LED e l’impianto audio Bose a 10 altoparlanti. 

La versione Exclusive comprende inoltre i rivestimenti interni in pelle, i sedili anteriori regolabili elettricamente, riscattabili e dotati di ventilazione, con quello lato guidatore provvisto di memorie. 

La più lussuosa, la Signature, è equipaggiata con rivestimenti in pelle Nappa Brown, finiture cromate e sistema di riscaldamento per volante e sedili posteriori. 

Prezzi a partire dai 32.350 euro per la Business 2.0L benzina da 165 cv 2AWD con cambio manuale. 

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter