Menu

Renault Clio E-Tech Hybrid : mobilità è ibrida!

Renault Clio E-Tech Hybrid è il futuro.

Questa la visione del marchio francese che lancia la sua nuova punta di diamante nel segmento delle compatte: la nuova Renault Clio E-Tech Hybrid incarna perfettamente la futura mobilità. 

Renault Clio E-Tech Hybrid

Pioniera da sempre della tecnologia alla portata di tutti, la piccola ibrida offre un elevato piacere di guida ed una alimentazione ibrida in grado di coniugare autonoma e prestazioni.

Ha una potenza di 140 cavalli, una capacità di accelerazione da 80 a 120 km/h in soli 6,9 secondi ed è dotata della frenata rigenerativa, in grado di autoricaricare le batterie da 1,2 kWh (230 V) ed ottimizzare così i consumi!

La casa madre dichiara che è possibile circolare in ambiente urbano fino all’80% in modalità full Electric, con consumi che si abbattono fino al 40% rispetto ad un motore endotermico. 

In modalità totalmente elettrica la velocità massima della nuova Clio E-Tech Hybrid è di 70-75 km/h. 

L’unità ibrida ha un peso di 10 chili in meno rispetto al motore presente sulla dCi 115, ha consumi di 4,5 litri per 100 km ed emette meno di 100 grammi di CO2 per chilometro (ciclo WLTP). 

Non varia il volume di carico, 300 litri, così come sia i sedili posteriori possono essere abbattuti sia è presente la ruota di scorta: insomma tutto lascia intendere che qui l’innovazione è tanta senza alcuna riduzione di spazi e volumi.

Esternamente curioso notare solo la presenza di badge E-Tech specifici su montante e portellone e minigonne ad hoc. 

Internamente il cruscotto digitale è da 7 pollici mentre la console centrale ospita il rinnovato sistema Easy Link con a scelta, il display orizzontale da 7 pollici o quello verticale da 9,3. 

Presenti animazioni pensate per l’utilizzo ibrido, come lo stato di carica della batteria o l’utilizzo del motore elettrico.

Il pulsante di accensione è stato sostituito da un pulsante EV: la vettura parte sempre in modalità elettrica!

ReporTMotori TV

Newsletter