Menu

Mercedes-Benz CLA Matic Shooting Brake 2020

Mercedes-Benz CLA Shooting Brake si rinnova.

Una famiglia importantissima quella della Mercedes-Benz CLA Shooting Brake , non solo per il mercato italiano!

Mercedes-Benz CLA 35 Shooting Brake 2020

Dalla Classe A alla GLA fino alla CLA, passando per il nuovo SUV GLB , un’architettura completa e a 360 gradi che continua a crescere.

Nel 2019 la politica messa in atto dalla divisione dalla filiale Italiana della Stella a Tre Punte, ha dato i suoi frutti: COMPACT ATTAC ha totalizzato 667.000 unità.

In questi anni le vetture compatte della Stella a tre Punte ne hanno ringiovanito la gamma, il cliente medio oggi ha un’età inferiore di 13 anni rispetto ai decenni passati.

Il volto sportivo della station wagon, nonostante un’estetica accattivante, la CLA Shooting Brake risente un po’ della contaminazione degli stili: le familiari vivono un momento particolare in Italia, dovuto in qualche modo al successo dei Suv, vetture che ne hanno cannabilizzato contenuto e gusti.

La nuova Mercedes-Benz CLA Shooting Brake ha funzionalità e stile, una tipologia di vettura che nasce nel 1969 in Inghilterra come vetture da caccia, diventando poi di moda negli anni successivi.

In casa Mercedes-Benz la gamma station wagon si rafforza anche grazie all’arrivo delle versioni Plug-In Hybrid: è prevista così anche una versione 250e PHEV, motorizzazione che abbatterà notevolmente il livello dei CO2.

La novità tedesca sfoggia un valore record in termini di CX (0,26): rispetto al passato cresce in lunghezza ed alterezza ma anche nella capacità bagagliaio: ora oltre i 500 litri.

Predator face, questo il claim che in Mercedes-Benz Italia hanno coniato per definire la CLA: sharknose, powerdome marcati, particolari che consentono alla familiare tedesca di rivolgersi anche ad un pubblico più giovane.

Nell’abitacolo immancabile il sistema MBUX, che già nel livello di ingresso è integrato da numerosi dispositivi utili per il comfort e sicurezza, dalla retrocamera posteriore alla connettività via smartphone.

Il Car sharing grazie a questo sistema diventa ancora più efficace perché permette ad una comunità di persone di utilizzare la stessa vettura, con parametri e funzionalità differenti.

Da segnalare anche la possibilità di utilizzare ed “agganciare” la vettura al sistema Fit&Healty, sarà così possibile collegare il sistema centrale al proprio smartwatch controllando il proprio stile di vita, al fine di un maggior benessere fisico/mentale.

Anche sulla nuova CLA Shooting Brake i sistemi di sicurezza attiva, gli ADAS, raggiungono un ulteriore step tecnologico, con una intelligenza rinnovata.

Dal punto di vista delle motorizzazioni, i nuovi propulsori crescono in potenza, dai 136 ai 421 cavalli, con emissioni ridotte notevolmente rispetto ai modelli del passato.

Versione di punta è la AMG nelle versioni 35 e 45, con potenze di 306, 380 e 421 cavalli (CLA A45 S).

Per quanto concerne le emissioni, un recente studio ha dimostrato che nonostante un netto incremento del numero di veicoli, le emissioni di NOX si sono ridotte fino al 70%.

Il Diesel resta ancora la motorizzazione più richiesta dal pubblico italiano.

Quattro versioni, Executive, Business, Sport e Premium.

Per l’offerta finanziaria, fino al 31 Marzo, la Mercedes-Benz CLA Shooting Brake 180d Automatic Business Extra viene proposta ad un canone di noleggio di circa 485 euro al mese con anticipo di 8.000 euro per una durata di 36 mesi (Mobility Pass), mentre per la 180d Automatic Sport è previsto un anticipo di 9.400 euro ed un canone mensile 290 euro (Mercedes-Benz Financial).

Prova su strada Mercedes-AMG CLA 35 4Matic Shooting Brake 2020
Impossibile resisterle, impossibile non esser curiosi della cattiveria e magia di un propulsore, un due litri turbo, che vanta una potenza record!

Sia ben chiaro, non stiamo provando la CLA 45S , missile terra-terra da 421 cavalli, ma la CLA 35 , da 306 cavalli.

Pochi o molti?

Quelli che bastano a non voler più scendere dalla macchina, un motore che è un portento per progressione, fluidità e cattiveria, con un cambio automatico doppia frizione, il conosciuto 7G-Tronic ed una trazione integrale 4Matic che sono la ciliegina sulla torta, di una vettura che ha potenzialità pazzesche!

Il sound è coinvolgente, lo sterzo millimetrico, i freni efficaci, il motore sembra non smettere mai di stupire, seleziono la modalità sport e cambiata “manuale” e l’adrenalina scorre nelle vene, tanto il sound, quanto la progressione nel prendere giri!

Estetica da urlo, motore sublime, siamo stregati da un’auto che non fa rimpiangere la mostruosa A45 S ma che grida lo stesso al miracolo!

ReporTMotori TV

Newsletter