Menu

BMW Serie 4 Cabrio: un must la capote in tela!

BMW Serie 4 Cabrio continua nel suo sviluppo.

Dopo una fase iniziale dove si era ipotizzato anche l’utilizzo di un tetto in alluminio, ripieghevole, ora ne siamo certi: la futura e nuova BMW Serie 4 Cabrio avrà la capote in tela.

BMW Serie 4 Cabrio 2020

Un gradito ritorno, del resto, la casa automobilistica tedesca già a partire dalla nuova generazione di Z4 aveva abbandonato la costosa e dispendiosa soluzione del tetto ripiegatile in favore di una capote a più strati, più leggera, comoda e… immancabilmente retrò.

Ma non sarà questo l’unico aspetto che contraddistinguerà la futura scoperta a quattro posti, ci sarà anche un frontale diverso, innovativo!

Seguendo il nuovo corso stilistico già evidente sugli ultimi modelli, vedi nuova Serie 3, Z4 e futura Serie 7, anche la Cabrio avrà un maxi doppio rene.

Ma non sarà l’unica novità, perché al retro figureranno anche nuovi gruppi ottici, nuovi sbalzi e terminali di scarico di maggiori dimensioni.

Per le motorizzazioni, l’attuale offerta presente sulla Serie 3 sarà ripresa e riproposta anche sulla BMW Serie 4 Cabrio, dal conosciuto quattro cilindri in linea turbo diesel da 190 cavalli, ai potenti due litri benzina che equipaggiano la 320i e 330i.

Immancabile sarà anche la potentissima M4, modello che vedrà la luce a fine anno o a partire dai primi mesi del 2021.

ReporTMotori TV

Newsletter