Menu

Abarth 124 Spider

Abarth 124 SpiderAppassiona e coinvolge, è un auto per intenditori, una due posti pura: la Abarth 124 Spider rappresenta il vero divertimento alla guida.

Grazie all’utilizzo di materiali leggeri ed a una meccanica raffinata che ha permesso il massimo contenimento dei pesi, la nuova Abarth 124 Spider vanta un peso di soli 1060 kg ed un rapporto peso potenza di 6,2 kg/cv.

La ripartizione dei pesi è perfetta, per eliminare inutili dispositivi che aumentano peso a scapito della guidabilità, la Abarth 124 Spider è equipaggiata di cofano attivo, un sistema che rispetta i severi standard richiesti per la sicurezza dei pedoni ed al tempo stesso non aumenta il peso.

Tramite sensori sulle traverse e due piccole cariche pirotecniche posizionate nel vano motore, il sistema è in grado di rilevare l’urto contro un pedone e di attivarsi in pochi millisecondi, creando uno spazio di sicurezza tra cofano e motore, attenuando così le conseguenze dell’impatto.

Dal punto di vista motoristico, la Abarth 124 Spider è spinta da un motore quattro cilindri in linea, turbocompresso, che eroga una potenza massima di 170 cavalli ( ben 124 cavalli litro ) e 250 Nm di coppia massima, valori che tradotti sulla carta significa uno 0-100 km/h in soli 6,8 secondi ed una velocità massima di 232 km/h.
Disponibile con cambio manuale a 6 marce, in opzione sarà proposto anche un cambio automatico Sequenziale Sportivo Esseesse.

Tutti i controlli elettronici presenti sulla Abarth 124 Spider possono essere disabilitati al fine di permettere al guidatore un controllo pressoché totale della vettura: integrati nel Drive Mode Selector i settaggi Normal e Sport agiscono sulla risposta del motore, intervenendo sull’ergoazione, risposta dell’acceleratore e livello di intervento del servosterzo, oltre che ad intervenire sul sound, grazie alla presenza della valvola di scarico .

Esteticamente il design è molto simile a quello della Fiat 124 Spider se non fosse per diversi particolari tipicamente Abarth come il paraurti anteriore che ingloba le prese d’aria, l’estrattore aria posteriore e spoiler .
I cerchi in lega sono da 17 pollici e la cornice del parabrezza e roll bar sono “ Grigio Forgiato “ .

Esclusivi i fari a LED anteriori e posteriori, così come le prese d’aria presenti sul lungo cofano motore.

La nuova Abarth 124 spider è dotata di numerosi e avanzati dispositivi di sicurezza, sia attiva che passiva. Oltre all’ABS, è di serie l’EBD, che regola la ripartizione della frenata tra avantreno e retrotreno in modo da minimizzare gli spazi di arresto e garantire l’assetto corretto in tutte le condizioni di carico del veicolo. Di serie ovviamente anche l’ESC, per un controllo ottimale del veicolo in tutte le condizioni di guida, In particolare in situazioni critiche, in presenza di neve, ghiaccio o asfalto deteriorato.
Se viene rilevata una differenza tra l’azione del conducente sul volante e la traiettoria del veicolo, l’ESC applica una azione frenante selettiva e agisce sull’acceleratore per riportare il veicolo in sicurezza. Un’estensione del sistema ESC è l’ERM, che ne sfrutta i sensori per calcolare se il veicolo è in una situazione di rollio eccessiva e interviene azionando i freni separatamente e modulando l’erogazione del motore secondo necessità. Tutti questi dispositivi possono essere disinseriti completamente durante la guida in pista, per consentire al pilota di sfruttare al massimo il grande bilanciamento e le capacità dinamiche della Abarth 124 spider e vivere pienamente una sensazione di guida pura e diretta.

Sviluppato grazie alla Squadra Corse Abarth, il 124 Spider è un’autentica esperienza roadster ricca di emozione, tecnologia e sicurezza unita a un design tutto italiano.

È già possibile ordinare il nuovo Abarth 124 spider presso tutte le concessionarie italiane.
Le prime 2.500 vetture prodotte a livello mondiale saranno inoltre caratterizzate da una targhetta numerata apposta presso le Officine Abarth.

 

ReporTMotori TV

Newsletter