Menu

WSBK 2010 – Max Biaggi arriva a Brno da leader

Sul circuito a pochi chilometri da Brno, seconda città della Repubblica Ceca dopo Praga, ha già vinto con l’Aprilia Superbike, ma domenica prossima Max Biaggi potrebbe realizzare un’altra doppietta, la quinta della stagione, su un tracciato che è sempre piaciuto al romano. Il capoclassifica, a Brno ha sempre ottenuto risultati rilevanti, culminati con le due vittorie in Superbike (una con la Suzuki e una, appunto, con l’Aprilia), le quattro in 250 Gp e le tre in 500/MotoGP. E, poi, Max non nasconde la propria predilezione per il circuito ceco.
Ma c’è un altro pilota che a Brno ha vinto più di una volta con la Superbike, Troy Corser. L’australiano si è infatti, imposto tre volte in passato, due con la Ducati ed una con la Suzuki. Considerando che la sua BMW sta crescendo di gara in gara e che è molto veloce – caratteristica importante sul tracciato ceco, e tenuto conto del suo palmares, sembra doveroso inserire Corser tra i favoriti della corsa. Nella rosa va messo Leon Haslam (Suzuki Alstare), soprattutto dopo il secondo posto di Misano e le belle prestazioni nei test di Imola. L’inglese con il nuovo avantreno potrebbe aver ritrovato la competitività delle prime gare.
Cinque le vittorie della Ducati a Brno – due ciascuna con Corser e Bayliss e una con Fogarty – che tra Misano e i test di Imola ha ritrovato Michel Fabrizio e Noriyuki Haga (quest’ultimo vincitore nel 2005 con la Yamaha), oltre ad un costante Carlos Checa (Althea Racing Ducati).
Attesi ad una prova di vertice anche Jonathan Rea (Hannspree Ten Kate Honda) e Cal Crutchlow (Yamaha Sterilgarda), molto discontinui in questa prima parte della stagione, oltre ai loro rispettivi compagni di squadra, Max Neukirchner e il due volte campione del mondo James Toseland.
Novità significativa il passaggio del team Pata B&G alla Aprilia che sarà guidata sempre da Jakub Smrz, chiamato ad un debutto atteso sul circuito di casa.
Qualche segno di miglioramento anche per la squadra ufficiale Kawasaki, che si presenta ai nastri di partenza dopo una buona prestazione nei test imolesi con Tom Sykes e Chris Vermeulen, mentre Luca Scassa (Supersonic Ducati) e Lorenzo Lanzi (DFX Ducati) saranno di nuovo in griglia con i loro rispettivi team tricolori. Nella squadra Kawasaki di Lucio Pedercini invece si trovano Roger Lee Hayden e Matteo Baiocco.

ReporTMotori TV

Newsletter