in ,

WSBK 2010 – Fantastico tempo di Leon Haslam nella prima giornata di test a Imola

Tempo di lettura: 2 minuti

leon_haslamCon un caldo veramente torrido sono iniziati i test Infront/Pirelli sul circuito ‘Enzo e Dino Ferrari’ di Imola al quale partecipano tutti i team ufficiali della Superbike e alcuni ‘privati’. Al termine delle due sessioni di oggi, il migliore è risultato Leon Haslam (Suzuki Alstare) che ha realizzato un fantastico 1’47″966, inferiore di ben sette decimi al tempo stabilito lo scorso anno nello stesso periodo da Jonathan Rea.
“Abbiamo provato due differenti pneumatici comparandoli con gli attuali e dobbiamo testarne altri domani” ha dichiarato Haslam. “Ciascuno era veloce sul giro e sono felice del risultato dopo 89 giri che ho percorso oggi. Tutto è andato bene, siamo stati veloci e costanti e domani abbiamo qualcosa da provare come team.”
Il pilota della Suzuki ha utilizzato, alla pari degli altri, le nuove coperture portate dalla Pirelli, una per l’anteriore e sei per il posteriore. Alle spalle di Haslam troviamo Cal Crutchlow (Yamaha Sterilgarda), distanziato di 10/1000 e unico altro pilota a scendere sotto l’1’48”. Appena sopra questo limite ci sono i due piloti del team Ducati Xerox, Michel Fabrizio – migliore nella sessione del mattino – e Noriyuki Haga che hanno preceduto Jonathan Rea (HANNspree Ten Kate Honda) che sembra aver dimenticato la non positiva prestazione della gara di Misano.
Troy Corser e Ruben Xaus (BMW) hanno realizzato tempi incredibilmente simili: solo 3/1000 dividono i due piloti della Casa tedesca. Max Biaggi (Aprilia Alitalia), reduce dalla fantastica doppietta di Misano, dopo aver realizzato il quarto “crono” nella mattinata, è sceso al settimo posto nel pomeriggio, pur avendo migliorato di qualche decimo.
Alle spalle del romano troviamo le due Ducati Althea Racing di Carlos Checa e Shane Byrne, tra i quali si è inserito Tom Sykes con la Kawasaki. L’altro pilota ufficiale della Casa giapponese, Chris Vermeulen ha, invece, realizzato il diciassettesimo ed ultimo tempo tra le Superbike.
Il fornitore unico del campionato, Pirelli, ha portato a questi test di sviluppo una grande quantità di nuovo materiale, in previsione della seconda parte della stagione e in particolare alla gara di Imola di fine settembre. Il grande caldo di oggi (aria 34°/pista 50°) darà comunque anche delle valide indicazioni in vista della prima gara del campionato 2011, in programma a Phillip Island.

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

La Multistrada 1200 Conquista la Pikes Peak International Hill Climb

Marushin 778