in ,

Nuova Jaguar XF – Eleganza, lusso e connettività

Tempo di lettura: 3 minuti

Nuova Jaguar XF mostra un look ora più maturo

Cambia non solo nell’estetica la nuova Jaguar XF berlina ed XF Sportbrake anche negli interni e tecnologie. 

Nuova Jaguar XF

Un design ora decisamente British, un affinamento che le permette di esser costantemente connessa, con il futuro. 

Nuova Jaguar XF dispone di potenti motori benzina Ingenium e non solo…

Il motore Diesel Ingenium turbo è un quattro cilindri di nuova generazione ed è dotato di alimentazione ibrida, mentre quello benzina, si avvale di prestazioni ancora più elevate. 

Ma iniziamo con l’estetica, dove la berlina e la station inglese, sfoderano un paraurti ridisegnato con grandi prese d’aria, posizionate più in basso. 

La griglia frontale diventa più ampia e si caratterizza per un disegno a rete con elementi ispirati allo storico logo Jaguar. 

Le prese aria laterali riportano ora lo storico emblema jaguar a dimostrazione della grande cura per i particolari. 

Cambiano anche i fari quadrupli, sottili e dotati di una tecnologia full LED con luci diurne DRL (Daytime Running Light) e Double J con tecnologia Pixel Led opzionale. 

La presenza della funzione Adaptive Driving Team permette al fascio luminoso di analizzare la strada adeguando automaticamente la sua portata in funzione del traffico e segnali stradali. 

Il sistema è anche in grado di creare differenti modelli di fascio luminoso selezionato diversi segmenti di LED. 

Cambiano anche i sottoparaurti in tinta con la carrozzeria, un particolare che fa sembrare l’auto anche più bassa. 

I gruppi ottici posteriori ora sono dotati di cornici scure. 

Cambiano anche gli interni sulla nuova Jaguar XF

Il Cockpit è stato completamente ridisegnato, presente un nuovo touchscreen HD da 11,4 pollici, con schermo ricurvo montato centralmente e dotato del nuovo sistema di infotainment Pivi Pro. 

Nuove le finiture in vero legno o alluminio, le griglie degli altoparlanti sono incise al laser, il selettore rotativo metallico del JaguarDrive Control rappresenta l’apice di una cura per i dettagli mai vista prima. 

Una serie di avanzate tecnologie garantisce la salute e il benessere di tutti gli occupanti.

Opzionale su tutti i modelli, il sistema Cabin Air Ionisation migliora la qualità dell’aria interna grazie alla tecnologia Nanoe, che contribuisce alla rimozione degli allergeni e degli odori sgradevoli.

Il sistema ora dispone anche di filtrazione PM2.5 che cattura le particelle ultrafini, compreso il particolato PM2.5, migliorando la salute e il benessere degli occupanti. Per attivare questa funzione, sarà necessario premere semplicemente il pulsante “Purify”.

Le nuove Jaguar XF Berlina e XF Sportbrake sono equipaggiate con una gamma di propulsori Ingenium a quattro cilindri, sia benzina che diesel, di nuova generazione.

La motorizzazione diesel è dotata della tecnologia Mild Hybrid Electric Vehicle (MHEV). 

La nuova XF viene offerta esclusivamente con un cambio automatico a otto rapporti, abbinato alla trazione posteriore o integrale. Le versioni disponibili sono:

Diesel

  • • MHEV 2.0 litri quattro cilindri turbo da 204 CV, trasmissione automatica a 8 rapporti, trazione posteriore o AWD

Benzina

  • • 2.0 litri quattro cilindri turbo da 250 CV, trasmissione automatica a 8 rapporti, trazione posteriore 
  • • 2.0 litri quattro cilindri turbo da 300 CV, trasmissione automatica a 8 rapporti, trazione AWD 

Prestazioni al vertice dunque, con la berlina spinta dal Diesel MHEV da 204 cavalli in grado di bruciare i 100 km/h con partenza da fermo in 7,6 secondi, tempo che per la Sportbrake sale a 8 secondi. 

Salendo di potenza, il motore benzina da 250 cavalli permette alla berlina di impiegare 6,9 secondi nello 0-100 km/h, mentre quello da 300 cv, consente uno stacco in 6,1 secondi. 

Tutti i propulsori della nuova Jaguar XF sono abbinati ad un cambio automatico a otto rapporti e Paddle al volante. 

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Nuova BMW Z4 M40i

Nuova BMW Z4 e Toyota Supra – Campagna richiamo

Lamborghini Huracan Evo RWD

Huracan – Il V10 Lamborghini pronto a cedere il passo