Menu

Kia Stonic GT Line – Look emozionale!

Kia Stonic GT Line arriverà entro la fine dell’anno.

La nuova Kia Stonic GT Line si caratterizza per l’allestimento sportivo, fino ad oggi riservato alle versioni più dinamiche. 

Kia Stonic GT Line

Tanti gli elementi che la contraddistinguono, dai cerchi agli interni, fino alle motorizzazioni mild-hybrid. 

Kia Stonic GT Line arriverà in Italia a fine anno. 

Un face lift moderano quello che ha interessato la nuova media coreana: il paraurti anteriore è stato arricchito con fendinebbia a LED integrati e tre prese d’aria sulla parte anteriore. 

Caratteristico anche il rivestimento in metallo del bordo inferiore, mentre la griglia conserva il caratteristico design “tiger nose” presenta una finitura specifica; le calotte specchi retrovisori sono verniciate di nero!

La Kia Stonic GT Line è dotata di serie di gruppi ottici full LED. 

Ampia è la possibilità di personalizzazione, è possibile scegliere tra 15 diverse combinazioni bicolore per carrozzeria e tetto. 

Anche gli interni risultano specifici per questo allestimento: presente la finitura carbon look, con i sedili realizzati in tessuto nero e similpelle con bordino e cuciture a contrasto in bianco. 

Il volante è rivestito in pelle traforata con cuciture a contrasto, la strumentazione è arricchita da un display da 4,2 pollici. 

Nuove motorizzazioni ibride per la Kia Stonic GT Line 

Arriva il nuovo motore T-GDi da 1 litro denominato “Smartstream” (lo stesso presente sulla nuova Picanto ), ad iniezione diretta, turbocompressore, con alimentazione MHEV a 48 volt. 

Cuore del sistema è una compatta batteria agli ioni di litio da 48 volt, abbinata ad un’unità elettrica MHS-Hybrid Starter-Generator.

Questa unità funziona tramite il collegamento a cinghia all’albero a gomiti del motore termico, al fine di contenere emissioni e consumi. 

Il 1.0 TDGi è dotato anche di tecnologia CVVD (Continuosly Variable Valve Duration), un sistema che consente tra i diversi cicli di combustone senza interruzioni di potenza, massimizzando così l’efficienza in ogni condizione e situazione di guida. 

Sulla nuova GT Line il propulsore Smartstream è offerto in due configurazioni di potenza: 100 cavalli abbinato alla trasmissione manuale intelligente iMT con e-clutch oppure da 120 cavalli con cambio automatico doppia frizione a secco (DCT). 

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

ReporTMotori TV

Newsletter