Menu

Renault Mégane eVision Concept – Sguardo al futuro

Renault Mégane eVision Concept è l’anteprima di ciò che sarà la futura famiglia di auto elettriche della Casa francese dove si abbineranno efficienza e comfort per i passeggeri.

La vettura nasce sulla piattaforma migliorata CMF-EV, con utilizzazione di batterie fra le più sottili sul mercato con un gruppo propulsore ultracompatto.

Renault Mégane eVision Concept

La vettura la si può sintetizzare in questi dati: è lunga 4,21 mt, alta 1,505 mt , larga 1,80 mt,  con un passo di 2,7 mt , con motore elettrico, uno dei più potenti della gamma Renault, capace di sviluppare una potenza di 217 CV con una coppia di 300 Nm ed in grado di offrire una accelerazione da 0 a 96 km/h in meno di otto secondi , supportato da una batteria da 60 kWh.

Il design esterno della Mégane eVision Concept è un’interpretazione moderna della Megane e, più in generale, della classica auto da famiglia.

Si ispira al concept Morphoz, con grandi ruote da 20 pollici che calzano pneumatici  Continental 245/40 ZR 20 .

Nella parte anteriore, la Renault Mégane eVision Concept presenta un design scolpito…

Con prese d’aria situate nella parte inferiore , mentre le luci LED Matrix sottili sono unite da una sottile striscia luminosa.  Al centro, è posizionato il   logo Renault illuminato.

Il tetto del Concept  ha una colorazione oro  unico che parte dal montante del parabrezza anteriore, accentuando il profilo slanciato dell’auto.

Nella parte posteriore della Renault Mégane eVision Concept

Una striscia luminosa corre per l’intera larghezza del veicolo, circondando il logo Renault, mentre le luci  a fasci incrociati dei  LED creano un effetto unico e completano la  linea dinamica e fluente.

Per riaffermare che si è di fronte ad una vettura elettrica, la scritta Mégane sul retro del veicolo è unica. Diversa dalle altre lettere è  la grafica della “e” alla fine del nome, simbolo del suo motore elettrico, mentre il badge E-TECH presenta lo stesso colore oro del tetto.

Il concept è presentato con la verniciatura della carrozzeria, bicolore, in grigio ardesia opaco e un tetto in oro, che conferisce un tocco di vivacità ma soprattutto richiama le colorazioni delle precedenti concept car della Renault.

La colorazione oro si ripete anche nei contorni delle prese d’aria, sul paraurti anteriore e sulle pinze dei freni.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter