Menu

Nuova Kia Rio – Svelata la gamma 2021

Nuova Kia Rio arriva alla sua quarta generazione forte di tre versioni

Così dopo averne svelato tutti i contenuti tecnologici, il brand coreano svela la gamma della sua rinnovata media: la nuova Kia Rio è proposta in Italia nelle versioni Urban, Style e GT Line.

Un look decisamente più moderno, una cura nei dettagli incredibile, una dotazione di sicurezza di categoria superiore, la nuova quattro porte coreana sarà dotata anche di nuovi propulsori con alimentazione mild hybrid da 48 V. 

Nuova Kia Rio è disponibile con cambio manuale intelligente iMT

L’obiettivo è stato quello di massimizzare l’efficienza ma al tempo stesso ridurre le emissioni di CO2, migliorando la guidabilità dell’auto: arrivano così nuovi motori, puliti ma anche innovativi. 

Nuova Kia Rio 2021

Si parte dal nuovo 1.0 T-GDI Smartstream abbinato ad un sistema Mild Hybrid a 48 V con cambio manuale iMT a 6 rapporti, quest’ultimo già presente sulla XCeed MHEV.

Un cambio del tutto innovativo che consente di adottare tecniche di guida ad oggi consentite solo da alcune vetture con cambio automatico, come ad esempio la tecnica del coasting, che consente di viaggiare a motore spento, quindi a zero emissioni, con la sola spinta dell’inerzia, un sistema che abbatte del tutto i consumi e le emissioni. 

Ma come avviene in pratica, tutto ciò?

Basterà alzare il piede dall’acceleratore, in particolari condizioni di guida e sicurezza e l’auto disinnesterà la frizione, spendendo il motore e lasciando veleggiare la vettura. 

Con una semplice pressione sul pedale del freno o dell’acceleratore, il motore partirà prontamente. 

Il motore 1.0 Mild Hybrid sarà proposto sia nella configurazione 100 cavalli con cambio manuale iMT a 6 rapporti sia in quella da 120 cavalli abbinato al cambio doppia frizione DCT a 7 rapporti. 

Queste due nuove motorizzazioni sostituiscono il precedente motore 1.2 MPi, ora totalmente fuori dalla gamma. 

Ma la tecnologia Kia Mild hybrid non sarà l’unica novità presente sulla nuova Rio 

Verrà infatti mantenuta l’opzione GPL, sempre proposto sul 1.2 MPi, con cambio manuale a 5 rapporti, motorizzazione disponibile a partire dal 2021. 

Tre varianti per la nuova Kia Rio : Urban, Style e GT Line

L’allestimento Urban viene offerto ad un prezzo di 15.950€ ed offre gli alzacristalli anteriori, climatizzatore manuale, radio DAB e cerchi da 15 pollici, una variante questa, offerta esclusivamente in abbinamento alla motorizzazione GPL che come abbiamo detto, sarà disponibile dal 2021. 

La versione Style si caratterizza per i fari con tecnologia DRL a LED, touchscreen con display da 8 pollici e pieno supporto Apple CarPlay ed Android Auto. Completano la dotazione l’ampia suite dei sistemi ADAS ovvero l’assistente alla frenata di emergenza, il riconoscimento veicoli, pedoni e ciclisti, la correzione e superamento carreggiata ed il cruise control (smart cruise control in presenza del cambio automatico DCT). 

Sulla Style è previsto a richiesta, la possibilità di abbinare il Comfort Pack, per un supplemento di 650€ che include il clima automatico, retrocamera con linee guida dinamiche e sensori parcheggio, anteriori e posteriore. 

La nuova Kia Rio Style viene proposta a 18.000€ con motorizzazione 1.2 GPL e 1.0 MHEV 100 CV con cambio manuale iMT. 

Per la versione da 120 CV con cambio automatico DCT occorrono 19.750€.

Infine l’allestimento GT Line è quello più ricco e si posizione come top di gamma. 

Comprende tra i moltissimi accessori offerti di serie, cerchi in lega da 17 pollici, gruppi ottici anteriori e posteriori a LED, privacy Glass, smart key, retrocamera con linee guida, climatizzatore automatico, sensori parcheggio anteriori e posteriori.

A richiesta è disponibile perla GT Line il Premium Pack (+1.250€) che aggiunge il navigatore satellitare co servizi UVO Connect, il sistema di monitoraggio angolo cieco ed avvicinamento veicoli in retromarcia. 

Il prezzo della nuova Kia Rio GT Line è di 20.000 € con motorizzazione 1.0 MHEV da 100 cavalli e cambio manuale iMT, mentre sale a 21.750€ in presenza della motorizzazione sempre da un litro ma da 120 cavalli e cambio automatico DCT. 

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

ReporTMotori TV

Newsletter