Menu

Suzuki Ignis Hybrid è l’ibrida compatta e sicura!

Suzuki Ignis Hybrid cattura l’attenzione con il suo stile e personalità.

La molteplice possibilità di scegliere fra diverse colorazioni, rende la nuova Suzuki Ignis Hybrid accattivante.

Suzuki Ignis Hybrid

Ma non è solo questa la caratteristica saliente di questo SUV ultracompatto, quanto la tecnologia che si riscontra, con un nuovo motore ad alta efficienza, abbinato ad un sistema ibrido di nuova generazione.

La nuova Suzuki Ignis Hybrid è omologata Euro 6D

Il propulsore che spinge la nuova Ignis Hybrid, conosciuto con la sigla K12D,  è un quattro cilindri benzina con una potenza massima di 83 CV con una coppia massima di 107 Nm che si raggiunge a soli 2.800 giri/min.

La sua distribuzione è ancora più brillante grazie all’aiuto della tecnologia Suzuki Hybrid.

Questo sistema ha come componente principale l’unità ISG acronimo di l’Integrated Starter Generator, che svolge le funzioni dell’alternatore, del motorino di avviamento e del motore elettrico, pronto a dare un aiuto in tema di potenza quando,  marciando a bassi regimi, si richiede uno  spunto più brillante.

L’ISG  è alimentato da un pacco batterie con un amperaggio che varia da 3Ah a 10Ah.

Il conseguente aumento della capacità consente al sistema ibrido di intervenire efficacemente in supporto  al motore termico per una maggiore briosità sia nella marcia cittadina che nell’off-road.

La Nuova Suzuki Ignis Hybrid è disponibile sia con…

A trazione anteriore ed integrale 4×4 ALLGRIP AUTO, due alternative che soddisfano ogni esigenza!

L’AllGRIP AUTO, sfruttando lo schema a giunto viscoso, trasferisce automaticamente la potenza alle ruote posteriori, non appena le anteriori iniziano a perdere aderenza.

In questo modo viene migliorata la motricità e la sicurezza.

Infatti il sistema viene associato all’Hill Descent Control, che è il mantenimento della velocità in discesa, ed al Grip Control che altro non è che la gestione intelligente della trazione: sono questi due dispositivi che aiutano nella guida, rendendola anche più sicura, qualora si percorrono strade con forte pendenza e fondi con scarsa aderenza.

A ciò si aggiunge l’Hill hold control, sistema che aiuta nelle partenze in salita, impedendo alla Ignis di retrocedere nell’attimo in cui si sposta il piede dal freno all’acceleratore.

Sull’allestimento TOP è disponibile anche il Cruise Control che consente alla vettura di mantenere automaticamente la velocità senza dover intervenire sull’acceleratore.

 

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter