in

Nuova Audi A5

Tempo di lettura: 3 minuti

Nuova Audi A5A distanza di nove anni dal suo debutto sul mercato, la nuova Audi A5 arriva alla sua seconda generazione, un cambio radicale, difficile ma riuscito, che testimonia ancora una volta quanto la casa dei quattro anelli si stia impegnando nel rinnovamento della sua gamma.

Un successo sin dalla sua nascita perché in effetti la coupé tedesca ha conquistato il pubblico di appassionati di prestazioni sportive ma anche di estetica discreta, la nuova Audi A5 coniuga nel pieno spirito Audi, sportività ed eleganza.

La nuova Audi A5 Coupé debutterà con cinque motori: due TFSI e tre TDI. La potenza è stata notevolmente aumentata ed è compresa tra 190 e 286 CV. Rispetto al modello precedente l’incremento arriva fino al 17%, mentre i consumi sono stati ridotti fino al 22%. Tutti i motori combinano un’elevata efficienza con un’erogazione di potenza sportiva e fluida, in particolare per i due motori a sei cilindri 3.0 TDI.

Audi S5 Coupé , con il motore 3.0 TFSI di nuova generazione, non teme rivali. Il propulsore turbo V6 vanta prestazioni da auto sportiva caratterizzate da un elevato grado di efficienza. Il motore a sei cilindri sovralimentato da 2.995 cm3 di cilindrata sviluppa una potenza di ben 354 CV, ovvero 21 CV in più rispetto alla generazione precedente.

La trasmissione

Nella nuova Audi A5 Coupé, ogni motorizzazione ha a disposizione una soluzione su misura per quanto riguarda la scelta della trasmissione. Il cambio manuale a sei marce e il cambio S tronic a sette rapporti vengono abbinati ai propulsori a quattro cilindri così come al 3.0 TDI da 218 CV a trazione anteriore o integrale. Il tiptronic a otto rapporti è invece riservato alla motorizzazione Diesel top di gamma da 286 CV e alla S5. Entrambi i propulsori vantano di serie la trazione integrale quattro. A richiesta, Audi offre il differenziale sportivo sull’assale posteriore, che regala ancora più dinamismo e precisione.

Per la prima volta è possibile optare anche per la nuova trazione quattro con tecnologia ultra, attualmente abbinata alle motorizzazioni a quattro cilindri TFSI e TDI con cambio manuale. Con questa trazione ottimizzata sotto il profilo dell’efficienza non si notano differenze rispetto ai sistemi permanenti per quanto riguarda trazione e comportamento dinamico.

L’assetto

L’assetto di nuova generazione rappresenta uno dei punti di forza di Audi A5 Coupé. Offre al conducente un comfort ottimale e, al contempo, un’elevata agilità. A5 è così in grado di affrontare senza problemi strade di montagna strette e tortuose o lunghi viaggi in autostrada.

A richiesta, Audi offre l’assetto con regolazione degli ammortizzatori, integrato nel sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select . Il conducente può così regolare le curve caratteristiche di base su vari livelli.

Anche il servosterzo elettromeccanico è una novità su A5. Il dispositivo segue la velocità attuale e trasmette un feedback estremamente preciso della strada. A richiesta è disponibile lo sterzo dinamico, che varia il rapporto di trasmissione in funzione della velocità e dell’angolo di sterzata.

La carrozzeria

Rispetto al modello precedente, Audi A5 Coupé è ancora più efficiente. Un grande contributo in questo senso è dato dalla riduzione del peso e dalla sofisticata aerodinamica. La massa complessiva è stata ridotta di un valore che arriva fino a 60 kg. La carrozzeria è una delle più leggere tra quelle della principale concorrenza grazie a un mix intelligente di materiali e costruzione innovativa. A5 Coupé è la numero uno del segmento per quanto riguarda l’aerodinamica, con un coefficiente cx di 0,25.

L’abitacolo

Le dimensioni maggiori e il passo aumentato vanno a tutto vantaggio dell’abitacolo. Lo sviluppo orizzontale della plancia e la fascia continua di bocchette accentuano la sensazione di spaziosità interna sia per il conducente che per i passeggeri. Come sempre nei modelli Audi, l’abitacolo si contraddistingue per l’elevata qualità delle lavorazioni. Materiali pregiati disponibili in un’ampia varietà di colori creano un ambiente piacevole, sottolineando il carattere premium del modello di classe media. A richiesta, gli interni possono essere illuminati dalla luce diffusa nell’abitacolo in 30 tonalità regolabili. In tema di silenziosità, la nuova A5 Coupé definisce nuovi standard di riferimento nella sua categoria. Il comfort acustico eguaglia quello di modelli di classe superiore.

Il vano bagagli offre un volume di 465 litri, dieci in più rispetto alla generazione precedente. Il divano posteriore può essere suddiviso nel rapporto 40:20:40 e può essere ribaltato in avanti con molta semplicità dal vano bagagli mediante apposite leve. A richiesta, Audi offre un sistema di comando per aprire il portellone vano bagagli attraverso il movimento del piede. Il gancio traino (a richiesta) si sblocca elettricamente premendo l’apposito tasto.

Scritto da admin

Mercedes-AMG C 63 S Cabrio

Marc Marquez rinnova con Honda HRC