Menu

Superpole di Sykes a Portimao

Tom SykesTom Sykes (Kawasaki Racing Team) ha fatto nuovamente valere le sue doti sul giro secco, conquistando la prima casella dello schieramento per le due gare in programma domani all’Autodromo Internacional do Algarve.

Per il capo classifica del Campionato Mondiale eni FIM Superbike si tratta della terza affermazione nella Tissot-Superpole in stagione, dopo quelle di Aragon e Misano, nonché la ventiduesima in carriera.

Il campione del mondo in carica porta a tre il numero di pole position consecutive ottenute in terra portoghese…

Tom Sykes: “Dopo ogni sessione abbiamo apportato alcune piccole modifiche alla moto e il feeling è andato sempre migliorando. Mi trovavo bene con la gomma da gara e con quella da qualifica, in Superpole, entravo meglio in curva. Di certo il vento forte non aiuta, soprattutto nell’ultima parte del tracciato, ma questo vale per tutti. Sono soddisfatto, proprio per il lavoro svolto, che ci dà fiducia per le gare di domani, e prevedo che non saranno facili.”

Marco Melandri: “Sapevo che sarebbe stata una Superpole serrata, su questo circuito è difficile fare la differenza e molti piloti hanno dimostrato di poter essere veloci. Credo che le gare vedranno un gruppo compatto nei primi dieci giri, poi emergerà chi ha lavorato meglio sul passo di gara: partire in quarta posizione non è male, avrei preferito la prima fila, ma so di aver lavorato bene sul passo. Su questa pista non è facilissimo sorpassare, il posto più sicuro è il rettilineo finale a patto di uscire bene dall’ultima curva. In ogni caso, saremo della partita”.

ReporTMotori TV

Newsletter