in

Stoner vince a Silverstone

Tempo di lettura: < 1 minuto

Un altro pianeta, un alieno sceso sulla terra per dare una lezione agli umani che giocano nella MotoGP! Casey Stoner vince una gara sul bagnato, realizzando una prestazione degna di un Campione del Mondo. Nonostante le pessime condizioni della pista, il pilota australiano, vince una gara difficilissima, sul circuito inglese di Silverstone, realizzando il primo doppiaggio della stagione 2011, portandosi in testa così alla classifica piloti. Una gara perfetta, condotta in solitaria, che realizza perfettamente lo status mentale di Stoner: completare ogni gara con la consapevolezza di portare “a casa” punti preziosi. Nessuna sbavatura, nessun errore per un pilota, Casey Stoner, che sta scrivendo un nuovo capitolo nella storia del Campionato del Mondo della MotoGP.

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Lorenzo e Simoncelli cadono a Silverstone

Checa vince a Misano in gara1