in

La Ferrari delude nelle qualifiche

Tempo di lettura: < 1 minuto

Melbourne, 26 marzo – Sicuramente non è stata la qualifica che la Scuderia Ferrari Marlboro si aspettava e che i tifosi speravano: non tanto per le posizioni in griglia quanto per i distacchi. Fernando Alonso ha concluso le prove ufficiali al quinto posto, Felipe Massa all’ottavo, lontanissimi da uno straordinario Sebastian Vettel, autore della pole position in 1.23.529: lo spagnolo è arrivato a 1.24.974, superato anche dalla seconda Red Bull e dalle due McLaren, mentre il brasiliano si è fermato a 1.25.599.
Oggi la 150° Italia non è stata competitiva per lottare per le primissime posizioni ma adesso bisognerà aspettare domani per vedere la situazione sul passo di gara. A Melbourne ci sono sempre state sorprese, si tratterà di vedere se sarà ancora così e, nel caso, se possano essere positive.

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Biaggi primo nelle qualifiche di Donington

Pole per Vettel a Melborne