Menu

Mondiale SBK: un trionfo per Max Biaggi

Portimao_Max_BiaggiMondiale Superbike: con la seconda vittoria è trionfo per Max Biaggi e Aprilia sul circuito di Portimao. La prima doppietta di Max Biaggi nel mondiale Superbike arriva dopo una Gara 2 tirata e appassionante che ha visto il campione romano duellare con un rivale fiero e veloce come l’inglese Leon Haslam su Suzuki. Si è così riproposto il duello che aveva caratterizzato la prima gara vinta da Max, sempre davanti ad Haslam.
Scattato in testa al via Biaggi è stato seguito da Haslam ma i due, a differenza della prima gara, non sono riusciti a staccare tutti gli
inseguitori: Cal Crutchlow (Yamaha), Carlos Checa (Ducati), e fino alla rottura del motore Jonathan Rea (Honda), sono sempre rimasti vicinissimi ai due rendendo ancora più incerta la gara.
Un errore a quattro giri dalla fine sembrava aver compromesso la prova di Biaggi che si è ritrovato, nello spazio di una curva, relegato al terzo posto, sorpassato anche da Crutchlow. La grinta del campione romano è stata eccezionale, ha subito ripassato l.inglese della Yamaha e si è messo alla caccia di Haslam, lo ha passato a due giri dalla fine e, resistendo al ritorno dell.alfiere Suzuki, ha tagliato per primo il traguardo. Era dal 1998 (Pierfrancesco Chili a Kyalami) che un pilota italiano non coglieva una doppia affermazione su moto italiana. Con questa doppia vittoria Biaggi si porta al secondo posto della classifica del mondiale con 69 punti, alle spalle dello stesso Haslam (85 punti).
La giornata trionfale dell.Aprilia Alitalia Racing Team è stata completata dai due quinti posti colti dal pilota inglese Leon Camier parso in costante progresso, ormai a suo agio sulla Aprilia RSV4 e capace di girare a lungo coi tempi dei primi.
” E’ un piacere essere tornati davanti dopo i problemi dell’Australia ” ha dichiarato Biaggi  ” siamo migliorati rispetto allo scorso anno. In Gara 2 il passo è stato un pò più lento ed eravamo tutti molto vicini, è stata veramente una grande battaglia con molti sorpassi e qualche errore. Sono veramente molto felice per questa doppia vittoria perché è veramente un grande risultato sia per me che per la mia squadra e l’Aprilia cha stanno lavorando davvero molto bene.. ”

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter