Prodotta la millesima McLaren: una 600LT Coupé - ReportMotori.it
Menu

Prodotta la millesima McLaren: una 600LT Coupé

McLaren 600LT Coupé

Una delle ultimissime McLaren , la numero 1.000 è stata venduta!

Si tratta di una 600LT Coupé prodotta presso il McLaren Production Centre a Woking, venduta a Londra, primo concessionario del marchio inglese al mondo.

Il proprietario di questa vettura importante per il suo significato tecnico e commerciale, ha scelto di avvalersi delle cure di McLaren Special Operations (MSO).

La vettura verrà ritirata a breve dal suo proprietario presso lo showroom di McLaren London, che fu inaugurato nel giugno del 2011. 

Gli optional MSO presenti su questa versione speciale della 600LT Coupé includono il MSO Bespoke Roof scoop in finitura Gloss Visual Carbon Fibre; il MSO Defined Carbon Fibre Roof e Cantrails ed il MSO Clubsport Pro Pack, il quale include i sedili Super-Lightweight Carbon Fibre Racing Seats, l’Upgrade degli interni in fibra di carbonio, le “louvres” del paraurti anteriore MSO Defined (MSO Defined Front Fender Louvres), il bullone per le ruote in titanio (Titanium Wheel Bolts), il MSO Defined Harness Bar e le cintura di sicurezza MSO Defined 6-Point Harnesses.

Due pacchetti per l’upgrade degli esterni in fibra di carbono e la riduzione del peso sono i cerchi a 10 raggi Ultra-Lightweight con finitura in Gloss Black e le pinze dei freni nel colore McLaren Orange. 

I poggiatesta sono ricamati con la scritta “600LT” e il pedale della frizione riporta lo stesso logo inciso nell’alluminio.

I sedili riportano le cuciture in McLaren Orange e la stessa tinta è utilizzata per l’inserto sul volante rivestito in Carbon Black Alcantara® nella classica posizione a ore 12.

E’ stato scelto di montare il sistema d’aria condizionata – un optional che non ha un prezzo aggiuntivo per questo modello di vettura focalizzato per la pista – oltre ai sensori anteriori e posteriore e telecamera per il parcheggio, il lift del muso della vettura ed il sistema audio Bowers & Wilkins a 12 casse.

E’ stata inoltre equipaggiata con il sistema McLaren Track Telemetry (MTT) con la funzione che permette di registrare il giro con telemetria e tre telecamere. 

Come la per la Coupé anche per la Spider il peso ridotto fa si che i 600Cv generati dal motore 3.8 litri V8 bi-turbo rendano al massimo, con un’accelerazione da 0- 100km/h (62mph) in 2.9 secondi e una velocità massima di 324km/h (201mph) con il tetto in posizione chiusa. 

ReporTMotori TV

Newsletter