in ,

Chevrolet K5 Blazer – Dal concept alla produzione

Tempo di lettura: 2 minuti

Chevrolet K5 Blazer-E Concept sarà presentata al Sema360, evento che si terrà dal 2 al 6 novembre in sostituzione del Sema Show 2020.

Il concept che sarà presentato, altro non è che la versione totalmente elettrica del  Chevrolet K5 Blazer 

Chevrolet K5 Blazer

Il Concept che viene presentato è la prova del kit Electric Connect e Cruise che Chevrolet Performance prevede di immettere sul mercato nella seconda metà del 2021.

Chevrolet K5 Blazer sarà disponibile unicamente con motore elettrico!

Il kit include un pacco batteria da 60 kWh, un motore elettrico da 200 CV, un inverter da corrente continua a corrente alternata, oltre a cablaggi, controller e pompe dell’acqua per il riscaldamento ed il raffreddamento delle batterie.

Jim Campbell, vice presidente GM US di Performance and Motorsports ha dichiarato: “Poiché GM introduce una nuova flotta di veicoli elettrici, crea un’opportunità entusiasmante per portare la tecnologia EV nell’aftermarket“.

Il programma di conversione in elettrico, conosciuto come eCrate, Chevrolet lo ha già presentato per la prima volta nel 2018 con la Chevrolet eCOPO Camaro e, successivamente con la Chevrolet E-10 nel 2019.

Queste esperienze sono alla base dei programmi Electric Connect e Cruise.

Nell’effettuare il lavoro di conversione, sono stati utilizzati circa il 90% dei componenti del Blazer di serie dopo aver rimosso l’originale propulsore V8 da 6,5 litri da 175 CV ed instasllando subito dopo un  motore elettrico Bolt EV che eroga 200 CV con una coppia di 360 Nm, abbinato ad un cambio automatico a quattro velocità a controllo elettronico Chevrolet Performance.

Tutto il resto della trasmissione del Blazer rimane intatta, inclusi il ripartitore di coppia, l’albero di trasmissione e  gli assi. L’alimentazione è assicurata  da un pacco batterie Bolt EV da 400 volt con 60 kWh.

Sono stati poi predisposti dei kit after market che includono il servosterzo elettrico, una pompa elettrica che fornisce il vuoto al sistema frenante di serie e un controller elettronico per dare  gli input agli indicatori Blazer originali , come la visualizzazione dello stato di carica della batteria sull’indicatore del carburante.

Queste trasformazioni possono essere attuate solo da personale altamente specializzato  e per tale necessità Chevrolet Performance sta certificando gli installatori di Electric Connect e Cruise.

La conversione della Chevrolet K5 Blazer dimostra quanto il futuro sia elettrico!

Anche i concessionari Chevrolet e le aziende aftermarket partecipanti al programma riceveranno la formazione, gli strumenti e le attrezzature necessarie per lavorare con i sistemi ad alta tensione e le stazioni di ricarica per assistere i veicoli dei clienti.

Il programma di formazione e certificazione  sarà svolto con il coordinamento della  Lingenfelter Performance Engieering a Brighton, nel Michigan.

Ed a tal proposito Russ O’Blenes, direttore tecnico, Performance e Racing di Chevrolet ha dichiarato che  la conversione del vecchio Blazer  nel K5 Blazer-E è la dimostrazione che convertire la propria vecchia autovettura in un veicolo elettrico  è possibile ed anzi per coloro che desiderano prestazioni più elevate “ il sistema modulare eCrate avrà virtualmente applicazioni  illimitate. “

 

Giuseppe Lasala

Scritto da Giuseppe Lasala

Manager con svariata esperienza nel settore contabile ed amministrativo, da sempre appassionato di motori, segue per ReportMotori il segmento automotive e tutto ciò che concerne il lancio di nuove proposte.

Genesis GV70

Genesis GV70 – Il SUV che viene dall’oriente

Porsche  911 Turbo 2021

Porsche 911 Turbo 2021 – Nessun limite!