Menu

Honda CB650R 2021 la café racer omologata Euro5

Honda CB650R è omologata Euro5

Pochi e diretti gli interventi su elettronica e motore per rendere la Honda CB650R 2021 in linea con l’omologazione Euro5

Honda CB650R 2021

Tecnicamente si segnala l’introduzione della forcella SFF-BP, mentre la strumentazione LCD è stata migliorata nella sua leggibilità. 

Cambia anche la posizione del manubrio, più avanzata, mentre stilisticamente arrivano nuovi pannelli laterali e centrali, totalmente ridisegnati ed un nuovo supporto portatarga in metallo.

Cambia anche il coperchio lato frizione, che presenta ora nervature più pronunciate. 

Honda CB650R 2021 ha un look da vera café racer 

Una naked intraprendente, una sports café spinta da un motore 4 cilindri in linea da 95 cavalli. 

Presente anche il sistema di controllo della trazione HSTC e la frizione assistita con antisaltellamento. 

Sovradimensionato l’impianto frenante, dotato di doppio disco anteriore flottante da 310 millimetri, con pinza ad attacco radiale a pistoncini .

La Honda CB650R è disponibile anche in versione depotenziata da 35 kW per i possessori di patente A2

Il peso in ordine di marcia è di 202,5 kg, il manubrio è in alluminio ruotato in avanti di 3 gradi, le luci sono full-LED, il quadro strumenti è in LCD retroilluminato. 

Il model year 2021 è disponibile nelle seguenti colorazioni: Mat Gunpowder Black Metallic, Pearl smooky Gray, mat jeans blue metallic e candy chromosphere red.

Quali interventi sono stati apportati al motore della Honda CB650R 2021 ?

I tecnici Honda sono intervenuti con nuove mappature ECU, nuovi profili per gli alberi a camme, nuovo rapporto di compressione 11,6:1, con accensione con candele all’iridio. 

I pistoni hanno un profilo asimmetrico, le canne dei cilindri presentano la superficie ad aculei per disperdere al meglio il calore, soluzione che ha migliorato il raffreddamento ed il consumo di olio. 

Il sistema di aspirazione dinamica prevede un canale dell’aria doppio posto ai lati del serbatoio, soluzione che coniglia aria in pressione verso l’airbox. 

Modificato anche l’impianto di scarico, in grado ora di generare un sound accattivante. 

In pratica il motore è lo stesso di quello montato sulla Honda CBR650R 2021

Sul fronte consumi, Honda dichiara una media, nel ciclo WMTC, di 20 chilometri con un litro, per un’autonomia di oltre 300 chilometri, tenuto conto della capacità serbatoio di 15,4 litri. 

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter