Menu

Kia Carnival 2021: il Grand Utility Vehicle!

Kia Carnival 2021 arriva alla sua quarta generazione.

In vendita già in Corea, la Kia Carnival 2021 , arriverà sugli altri mercati entro la fine di quest’anno.

Kia Carnival 2021

Appartiene alla famiglia dei GUV, acronimo di  “Grand Utility Vehicle” e la Casa coreana sostiene che è stata progettata per le famiglie in formazione, poiché porta in sé  stile, innovazione ma soprattutto flessibilità.

Kia Carnival 2021 è una comoda…

Nella nuova versione dell’auto sono evidenti le novità stilistiche, con il cofano anteriore più lungo grazie allo spostamento del montante anteriore; nel frontale è evidente la griglia “Tiger Noise” con i gruppi ottici angolari in cui sono incorporate le luci diurne a LED.

Il paraurti, rispetto alla versione precedente, è stato rivisitato ed ora ha nuove prese d’aria laterali.

L’interasse dell’auto è stato allungato a vantaggio di una migliore e maggiore abitabilità. Il montante centrale ed il posteriore sono oscurati, mentre viene ripresa la soluzione stilistica già adottata sulla  Kia Sorento.

Nel posteriore, una firma luminosa a LED   per tutta la larghezza della vettura , collega i gruppi ottici.

Al di sopra di questa firma luminosa  una finitura cromata scorre lungo tutto il lunotto avvolgendo i finestrini posteriori, mentre nella parte inferiore è stata posizionata una piastra metallica paramotore.

La nuova Kia Carnival è super connessa!

Al centro della plancia è posizionato un doppio display da 12,3 pollici: il primo  display è il quadro strumenti digitale, mentre il secondo è legato all’infotainment. E’ presente la funzione “Rear Passegner View&Talk” che consente di avere molte informazioni in tempo reale ed è disponibile la compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay.

I sistemi di assistenza alla guida sono di secondo livello e si va Dalla frenata automatica d’emergenza al Cruise Control Adattivo, fino al  mantenimento della  corsia con alcune funzioni utili durante le manovre di parcheggio.

Diverse le possibili motorizzazioni.

Il propulsore più potente  è il V6 GDi 3.5 litri ,benzina, da 294 cavalli affiancato dal V6 3.5 MPi da 272 CV sempre a benzina.

Per la motorizzazione diesel abbiamo il .2 litri da 202 CV e 440 Nm di coppia.

Di serie è presente una trasmissione automatica ad otto rapporti.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter