Menu

Alfa Romeo SZ la sportiva fuori dal comune…

Alfa Romeo SZ è un’auto originalissima.

Oggi è ricercata, è rara, ma in passato il suo stile controverso, per certi versi fino troppo avveniristico, ha creato non poche discussioni tra gli amanti del marchio torinese, sta di fatto che oggi un esemplare di Alfa Romeo SZ vale!

Alfa Romeo SZ

Capita così che un esemplare perfettamente tenuto possa esser venduto oltre continente, in California, ad un prezzo non proprio popolare.

Alfa Romeo SZ fu importata negli Stati Uniti in soli…

Poco più di 1.000 esemplari furono destinati al mercato americano, per l’esattezza 1.028.

La vettura in vendita è la numero 526 ed è perfettamente conservata.

Presentata in occasione del Salone dell’Automobile di Ginevra, la SZ fu progettata e costruita da Zagato.

Dal punto di vista motoristico, a spingere la SZ c’era un V6 aspirato da 3 litri e 207 cavalli a 6.200 giri al minuto con una coppia massima di 4.500 giri al minuto.

Una potenza sufficiente a permettere alla sportiva torinese di bruciare i 100 km/h con partenza da fermo in 7 secondi per una velocità massima pari a 245 km/h.

Alfa Romeo SZ era esclusiva nel design…

Certo non aveva prestazioni da Ferrari ma aveva il suo perché, a cominciare dallo stile della carrozzeria, squadrata, insolita, per finire a degli interni rudi, essenziali, ma ben rifiniti.

A fronte di una vernice Rosso Alfa si contrapponevano interni in pelle beige.

L’auto in vendita ha percorso circa 53.100 chilometri ed è in vendita in America.

Curiosa la sua storia, ma Vi basta sapere che era realizzata sulla base della Alfa Romeo 75, così come il motore apparteneva alla V6, del resto le sinergie erano d’obbligo in quegli anni.

Siamo certi che nel tempo, questa vettura continuerà ad incrementare il suo valore, del resto è una delle ultime serie speciali ed a tiratura limitata di casa Alfa, logico dunque pensare come sia oggetto di sogni nel cassetto anche da parte di collezionisti ed amanti del marchio del Biscione.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter