Menu

Aznom Palladium anteprima di un progetto originale!

Aznom Palladium è una vettura che dovrebbe essere presentata a settembre.

Il progetto della Aznom Palladium è iniziato due anni fa ed ora siamo nella fase finale della produzione.

Aznom Palladium

La vettura nasce dalla collaborazione tra l’azienda italiana Aznom Automotive e lo Studio Camal e le prime immagini ci rimandano una vettura insolita, e sfarzosa.

Aznom Palladiun è un mix tra un SUV ed una berlina

L’auto può essere considerata un incrocio tra una berlina super lusso ed un SUV, con quella sua  classica linea  a tre volumi , con una lunghezza vicino ai sei ma con un’altezza da terra che non è proprio di una  berlina.

Dell’auto non se ne sa quasi nulla, se non che  la produzione avviene usando tecniche del passato, come formare ed adattare i pannelli di acciaio a mano.

Il frontale è non troppo dissimile  a quello di una classica Rolls-Royce per l’impiego di griglia e fari anteriori piuttosto simili.

Al momento non è chiaro se le portiere saranno incernierate posteriormente, ma è l’aspetto laterale a lasciare  comunque stupiti con l’enorme montante C, quello appena dietro la portiera posteriore, il quale termina su dei passaruota  strani e all’apparenza convessi .

La parte posteriore presenta gruppi ottici sottili  a LED che coprono l’intera larghezza della vettura con un enorme diffusore  che ingloba due scarichi squadrati.

Un V8 turbo per la Aznom Palladium

Secondo il produttore, nel cofano sarà piazzato un propulsore  bi-turbo, molto propabilmente un V8, capace di  trasmettere alle ruote una potenza di 680 CV.

Il produttore ha lasciato intendere che la Aznom  sarà una vettura con trazione  a due ruote motrici, con la trazione che in caso di necessità può passare anche  a quattro ruote motrici,  non fornendo altri particolari.

Come già è accaduto con altri progetti Aznom, la Palladium in effetti si basa su una vettura già esistente, pur se al momento è difficile scoprirlo.

Giuseppe Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter