Menu

Nuova Land Rover Defender : massima personalizzazione

Land Rover Defender è un’autentica icona dell’automotive!

Giunge così nel 21 esimo secolo, un modello totalmente rivisto e nuovamente carico di fascino: parliamo della nuova Land Rover Defender .

Nuova Land Rover Defender

Un mezzo destinato ai più smaliziati nell’off-road, una vettura che da sempre si distingue per la sua personalità, indiscutibile.

Il nuovo modello è totalmente personalizzabile ed ha un design immediatamente identificabile, per stile, eleganza e glamour.

La nuova Land Rover Defender 110 è il modello di accesso alla gamma, in un secondo momento arriverà il Defender 90 passo corto, per poi un ampliamento della gamma completo verso allestimenti alto di gamma.

Una capacità di trasformazione fuori dal comune, un allestimento che è la giusta evoluzione di oltre 70 anni di esperienza nella guida in fuoristrada.

Il suo look è incredibilmente attraente, i ridotti sbalzi tra la zona anteriore e quella posteriore, offrono una perfetta visuale, le ampie superfici vetrate sono perfette per osservare tutto ciò che accade a 360 gradi.

Il portellone posteriore mantiene la classica cerniera laterale, con la ruota di scorta montata esternamente, la sua personalità è evidente anche nella vista frontale, con i fari a LED che contribuiscono a rendere il tutto, estremamente evoluto.

La configurazione della nuova Land Rover Defender è incredibilmente adattabile ad ogni esigenza, 5+2 o massimo spazio di carico, eliminando la seconda e terza fila, per un volume che dai 1075 litri arriva fino ai 2.380 litri.

La versione 90 sarà in grado di ospitare fino a sei passeggeri.

Sia nelle varianti 90 e 100, sei saranno gli allestimenti disponibili: Defender, S, HE, HSE , Defender X e First Edition.

I clienti potranno anche scegliere ulteriori quattro pacchetti esclusivi, per una personalizzazione ancora più completa: Explorer,  Adventure, Country ed Urban .

Previste le varianti sia Plug-In Hybrid che Mild Hybrid, oltre ad una gamma completa di motorizzazioni benzina e Diesel, tutti appartenenti alla famiglia Ingenium.

La nuova Land Roveder Defender D200 e D240 saranno spinta da un motore quattro cilindri in linea da 430 Nm di coppia massima, un valore particolarmente elevato, reso possibile grazie alla presenza del doppio turbocompressore.

La D200 , permette uno 0-100 km/h in soli 9,9 secondi, mentre la D240, che di cavalli ne ha ben 200, impiega 8,7 secondi.

Per i clienti più esigenti ma anche per gli amanti dei motori a benzina prevista la P300, versione alimentata da un quattro cilindri turbo.

Punta di diamante sarà la P400 MHEV.

La P300 brucia i 100 km/h in 8,1 secondi, mentre la P400 MHEV è dotata di un potente sei cilindri in linea, un turbo benzina che lavora in abbinamento ad un’unità elettrica. La presenza della turbina Twin Scroll e la rete elettrica a 48 Volt, grazie anche alle batterie agli ioni di litio, offrono alla nuova vettura inglese prestazioni, fuori dal comune.

La Land Rover Defender P400 MHEV ha una potenza complessiva di 400 cavalli con 550 Nm di coppia massima: brucia i 100 km/h in 6,4 secondi ed è abbinato ad un cambio automatico doppia frizione, uno ZF ad otto rapporti.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter