Menu

Hyundai Kona Hybrid: il compatto ibrido

Hyundai Kona Hybrid vuole distinguersi. 

Dopo oltre 120.000 consegne in Europa, Hyundai Kona si propone come una valida alternativa ai crossover di grandi dimensioni, puntando anche sulla versione Hybrid. 

Una gamma che spazia così dai motori a combustione interna a quelli mild hybrid per arrivare alle zero emissioni. 

hyundai kona hybrid

Hanno collezionato numerosi premi, del resto Kona e Kona Electric sono una vera novità nel panorama automobilistico moderno, ed oggi con la versione Hybrid la storia si ripete.

Nuova Hyundai Kona Hybrid è spinta da un motore a quattro cilindri della famiglia Kappa, un millesei GDI a iniezione diretta capace di una potenza massima di 105 cavalli e 147 Nm di coppia massima, cui si affianca un’unità elettrica da 43,5 cavalli e 170 Nm.

Ne deriva una potenza totale massima di 141 cavalli, con 260 Nm di cipria massima e batterie a ioni polimeri di litio da 1,56 kWh.

Ecologica ma anche tecnologica, grazie al sistema Hyundai Bluelink che offre una connettività a 360 gradi.

Il display da 10,25 pollici ( di serie da 7 pollici) con capacità di riconoscimento vocale in sei lingue fa parte del sistema Audio Video Navigation e supporta Apple CarPlay ed Android Auto. 

A richiesta è disponibile anche l’Head-up display che riporta informazioni utili al livello dello sguardo del guidatore, proiettando il tutto sul parabrezza. 

Hyundai Kona Hybrid integra anche i servizi Live Services quando è presente il navigatore ovvero le informazioni su traffico, meteo ed autovelox. 

Massima protezione anche dal punto di vista della sicurezza attiva.

I sistemi di guida assistita Hyundai SmartSese sono presenti in dose massiccia: frenata automatica di emergenza con riconoscimento vocale, pedoni e ciclisti, smart cruise crontrol, mantenimento attivo della corsia. 

La presenza della tecnologia Eco-Driving Assist System aiuta a diminuire notevolmente i consumi, perché in abbinamento con il sistema di navigazione satellitare segnala al guidatore quando è in prossimità di punti in cui è opportuno rallentare, come ad esempio un incrocio o cambio di direzione. 

Questo sistema può essere attivato in modalità Eco tra i 40 ed i 160 km/h. 

ReporTMotori TV

Newsletter