Menu

La Ferrari lancia il video della F8 Spider girato a Monterice

ferrari f8 spider

Nei giorni della 61esima Monterice la Ferrari lancia il video promozionale della sua ultima nata la F8 Spider guidata dai tester della Casa lungo i tornanti della storica cronoscalata trapanese.

La splendida Ferrari , in un fiammante colore giallo, affronta le strade che portano  ad Erice vetta e che saranno chiuse per ospitare la 61esima edizione della cronoscalata.

Non è la prima volta che Maranello sceglie la Sicilia come luogo dove promuovere le sue vetture, era successo, ad esempio, nel 2008 con il media test della California.

Un binomio vincente  quello tra Sicilia e Ferrari che storicamente, proprio sulle strade e le piste siciliane, ha conquistato tantissime vittorie, specie, quando al volante delle sportive del Cavallino c’era il preside volante Nino Vaccarella.

La F8 Spider, presentata insieme ad un’altra “scoperta” rossa: la Ferrari 812 GTS, deriva dalla F8 Tributo e mantiene lo stesso motore V8  posizionato in posizione centrale.

La Spider ha però un hard-top metallico in grado di ripiegarsi elettricamente il 14 secondi. Anche in movimento fino a 45 km/h.

La Ferrari F8 Spider sostituisce la 488 Spider e con i 720 cavalli del motore derivato dalla 488 pista ha prestazioni mozzafiato.

Ancora una volta un capolavoro di stile, tecnologia e meccanica che esce fuori dalle officine della Casa fondata da Enzo Ferrari.

Il cuore di questa vettura è, come dicevamo, il V8 biturbo da 3,9 litri, con una una coppia di 770 Nm (a 3.250 giri/min.). I riferimenti prestazionali dicono tutto: 2,9 secondi per il passaggio 0-100 km/h e 8,2 per lo 0-200.

La tecnologia  sulla F8 Spider è quanto di meglio si possa trovare oggi sulle auto.  Il controllo Ferrari Dynamic Enhancer Plus(FDE+), versione 6.1 permette di selezionare la funzione “Race” dal manettino – solo per piloti esperti – e sfruttare in pista le caratteristiche della vettura.

Non può mancare l’Adaptive Performance Launch per tenere sotto controllo la tenuta di strada nelle fasi di accelerazione, oppure il Wall Effect che massimizza la disponibilità della potenza, mentre il Variable Torque Management permette che tutti i rapporti del cambio tocchino la coppia massima ad alti giri.

Caratteristiche tecniche che abbinate ad un design e uno stile unico fanno della F8 Spider la vettura che presto diventerà il riferimento della categoria.

I primi esemplari della Ferrari F8 Spider saranno su strada per l’estate del 2020.

Il prezzo, quello è per sognatori, 262.000 euro.

Carlo Antonio Rallo
redazione@reportmotori.it 

ReporTMotori TV

Newsletter