Menu

Fari adattivi Ford

Ford Weather-Dependent LightingGli eventi meteorologici ‘estremi’ sono sempre più frequenti in tutta Europa, ma i veicoli Ford ora offrono la tecnologia Weather-Dependent Lighting che adegua automaticamente il fascio luminoso dei fari alle condizioni meteo.

Il sistema Ford, accorcia e allarga il fascio luminoso per illuminare meglio la carreggiata nella sua ampiezza per meglio illuminare pedoni e ciclisti ai lati della strada e ridurre i riflessi delle superfici bagnate per i veicoli in arrivo. La tecnologia Ford, integrata all’interno del sistema dei fari frontali adattivi, si attiva attraverso il movimento del tergicristallo e in base alle condizioni di luce ambientale e alla velocità di guida.

Molti automobilisti avranno sperimentato la così detta ‘bomba d’acqua’, un acquazzone improvviso che può in pochi istanti trasformare in una complicata impresa anche la semplice osservanza della segnaletica orizzontale”, ha dichiarato Thorsten Warwel, Manager Lighting, Ford Europa. “Ford già offriva sulla propria gamma i fari e i tergicristalli automatici che si attivavano grazie alle rilevazioni di un sensore luce e un sensore pioggia. Ora, la tecnologia Weather-Dependent Lighting aiuta il conducente ad affrontare condizioni di guida ancora più complicate”.

Uno studio nel Regno Unito mostra che il tasso di incidenti può aumentare fino all’82% quando piove1. La ricerca evidenzia anche che, dal punto di vista dell’automobilista, quando l’acqua piovana allaga le strade, anche la segnaletica riflettente può scomparire offuscata dal riflesso dei fanali2.

Molti paesi europei quest’anno hanno vissuto inondazioni tra i quali il nostro Paese. Secondo un rapporto della Commissione Europea, gli eventi meteo ‘estremi’ sono sempre più frequenti in Europa, e anche laddove le precipitazioni medie siano diminuite, in molti casi la loro intensità è aumentata3. L’Agenzia europea per l’ambiente prevede che gli eventi di pioggia intensa aumenteranno nel corso di questo secolo, nella maggior parte delle regioni europee tra il 5 e il 25% in estate e tra il 15 e il 35% in inverno4.

Il sistema dei fari frontali adattivi regola automaticamente l’angolo e l’intensità del fascio luminoso dei fari in base alle condizioni di guida. Ad esempio un fascio più allungato e profondo per una migliore visibilità nelle percorrenze autostradali, oppure più largo e orientato verso la direzione in cui si sterza per una migliore visibilità in curva.

La tecnologia Adaptive Front Lighting è disponibile sui modelli della gamma Ford dotati di fari bi-xeno, tra cui C-MAX e C-Max7, Focus e Kuga, oppure di Dynamic LED Headlights, tra cui Edge, Mondeo, S‑MAX e Galaxy.

Ulteriori sofisticate tecnologie di illuminazione Ford includono i Glare-Free Highbeam, fari abbaglianti in grado di evitare di accecare accidentalmente gli altri conducenti. Quando sopraggiunge un’auto in direzione di marcia opposta, il sistema aiuta i conducenti nell’uso dei fari abbaglianti bloccando solo quei raggi del fascio luminoso che altrimenti accecherebbero gli altri utenti della strada, ed è disponibile su Edge, S-MAX e Galaxy.

ReporTMotori TV

Newsletter