in

Ducati riconferma Bayliss per la Thailandia

Tempo di lettura: < 1 minuto

Troy BaylissContinua il sogno dei Ducatisti, continua l’avventura di un Uomo, tre volte Campione del Mondo: Troy Bayliss in sella alla Ducati Panigale R disputerà il secondo round del Campionato Mondiale Superbike, una tappa che farà sosta in Thailandia, presso il Chang International Circuit nella provincia di Buriram .

Troy Bayliss ha già partecipato al primo round della stagione 2015 del Mondiale Superbike, a Phillip Island, ha preso confidenza con una moto lontana anni luce da quella meravigliosa bicilindrica che lo portò alla vittoria.

Il suo ritorno in Superbike è dovuto all’assenza di Davide Giugliano, il pilota romano è ancora a riposo e inizierà gli allenamenti tra qualche settimana; il suo obiettivo e ritornare in sella in occasione del quinto round del campionato, in programma all’8 al 10 Maggio sulla pista di Imola.

Troy Bayliss:  “Sono davvero entusiasta di poter correre ancora una volta con la Ducati Panigale R e ringrazio l’Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team per l’opportunità. Sarà molto bello lavorare di nuovo con la squadra e con tutti i ragazzi del team. Rispetto alla mia gara di Phillip Island, organizzata davvero all’ultimo momento, questa volta avrò più tempo per allenarmi e per potermi preparare al meglio. Ho una grande motivazione e mi sento molto carico: non vedo l’ora di tornare in pista!”

Nessuna decisione è stata ancora presa dalla squadra italiana per quanto riguarda la sostituzione di Giugliano per le gare di Aragón (12 aprile) e Assen (19 aprile).

Scritto da admin

Fiat 500X Black Tie

Mercedes Concept V-ision e