in

Melandri punta al tempo a Phillip Island

Tempo di lettura: < 1 minuto

Marco Melandri - Aprilia WSBK 2014 - Phillip IslandMelandri c’è e questa volta non è un sentore ma lo testimonia il cronometro, un riferimento imparziale nello stabilire chi è più veloce su di un circuito, quello di Phillip Island, che sancisce l’inizio del Campionato Mondiale della Superbike 2014, una stagione che si preannuncia equilibrata ed appassionante.

In sella alla bellissima Aprilia RSV4 SBK Marco Melandri ha ottenuto al termine della prima giornata di prove un bel secondo tempo assoluto, con un best lap di 1’31.137, posizionandosi alle spalle di Lowes di soli 37 millesimi di secondo, precedendo Giugliano, Sykes, Rea e Laverty.

Marco Melandri: “E’ stata una giornata non facile per colpa del meteo ma sicuramente positiva. Anche con una sola sessione siamo riusciti a seguire il programma di test preventivato, con buoni risultati. Possiamo ancora migliorare in molti frangenti ma riusciamo a girare forte con facilità, un buon punto di partenza per le gare di domenica. Domani cercherò di concentrare il lavoro sulla velocità, sul giro secco per la qualifica, visto che con tempi così vicini sarà importante partire il più avanti possibile”.

Testo a cura di Marco Lasala

Scritto da admin

V8 Vantage N430

S 300 BlueTec Hybrid