in

Ride for life

Tempo di lettura: < 1 minuto

Ride for lifeL’attesa sfida a due ruote tra ciclisti e motociclisti professionisti Ride for Life nata con l’obiettivo di raccogliere fondi per la ricerca di una cura per le lesioni spinali croniche e aiutare piloti vittime di gravi incidenti, torna in pista il 17 novembre con una quarta edizione che si prospetta ancora più avvincente.

Novità principale dell’edizione 2013 è il cambio di località dalla pista di Faenza a quella di Ottobiano (PV), dove il circuito South Milano ospiterà tutti i piloti della velocità e del fuoristrada testimonial della onlus Riders4Riders assieme ai grandi protagonisti del ciclismo sostenitori della Marina Romoli onlus.

Sfida aperta quindi tra fuoriclasse come Melandri, Dovizioso, Salvini e tanti altri piloti di tutte le specialità del motociclismo pronti a sfidare i vari Pozzato, Nibali, Fontana, in una serie di entusiasmanti prove di motocross, quad, pit bike, go-kart e mountain bike.

La manifestazione sarà dedicata al giovane pilota recentemente scomparso Andrea Antonelli, protagonista tra l’altro dalla prima edizione di Ride for Life, a cui è dedicata la sfida a coppie in MTB. Presente anche quest’anno il Garpez Team e lo spettacolare freestyle del team Daboot. Aperte invece agli amatori le competizioni del 16 novembre, riservate ai licenziati FMI per MX1, MX2 e minicross 85 con i Trofei Riders4Riders e al ciclismo su strada. Tutte le info su http://www.riders4riders.it

Scritto da admin

CLA 45 AMG Racing Series

Amphibious Voyager Light Evo