Menu

Ad Assen seconda fila di partenza per un Giugliano in ottima forma

Davide GiuglianoCielo nuvoloso ma pista asciutta oggi ad Assen per la seconda giornata di qualifiche e la Superpole. Nella seconda sessione di qualifiche di questa mattina Davide Giugliano ha dato spettacolo con la sua guida irruenta ma redditizia e dopo aver fatto segnare molti giri veloci ha ottenuto la prima posizione con il crono di 1’36”814. Una prestazione maiuscola del pilota del team Althea, che nelle prove libere del pomeriggio ho continuato a lavorare assieme alla sua squadra per trovare il miglior assetto per la sua Aprilia RSV4. Al termine della sessione Davide ha fatto segnare il sesto tempo (1’37”029).

In Superpole Giugliano ha fornito tre prestazioni eccezionali in ognuna delle tre fasi. Nella prima ha ottenuto il secondo tempo ed una facile qualificazione alla fase due. Nella seconda il settimo posto gli ha permesso di accedere alla fase finale dove solo un piccolo problema alla frizione gli ha impedito di conquistare la prima fila. Il sesto posto e la seconda fila soddisfano comunque pilota e squadra, pronti a dare il massimo nelle due gare che domani si disputeranno sulla distanza di 22 giri ciascuna.

Davide Giugliano : “E’ andato tutto bene ed abbiamo conseguito il risultato che volevamo. Abbiamo girato molto forte con le gomme da gara ed ottenuto una buona seconda fila. Non sono riuscito a sfruttare in pieno le gomme morbide, ma il mio risultato in Superpole mi soddisfa e sono fiducioso per le due gare di domani. Mi attendono due gare difficili, sia dal punto di vista fisico che da quello mentale, ma penso di non essere lontano dai piloti più veloci e sono convinto di potermela giocare con loro. Un grande grazie alla mia squadra che anche oggi ha fatto un lavoro fantastico”.

Genesio Bevilacqua : “Sono molto soddisfatto del lavoro che hanno svolto Davide e tutta la mia squadra. Abbiamo centrato l’obiettivo che ci eravamo prefissati, che era quello di essere veloci in tutte le sessioni. Il nostro pilota ha fornito una prestazione eccezionale questa mattina, quando ha chiuso al primo posto le qualifiche. Per quanto riguarda la Superpole ci sono piloti molto esperti che sul giro secco sono difficili da superare ed inoltre sfortunatamente nelle ultime due fasi abbiamo sofferto per un piccolo problema alla frizione, che ha limitato Davide. Però la seconda fila ci soddisfa e per quanto abbiamo visto in questi due giorni, confidiamo di poter disputare due gare ad altissimo livello”

Assen TT – Seconda sessione qualifiche Superbike : 1) Giugliano (Aprilia) – 2) Sykes (Kawasaki) – 3) Baz (Kawasaki) – 4) Rea (Honda) – 5) Guintoli (Aprilia) – 6) Checa (Ducati)

Seconda sessione prove libere Superbike : 1) Sykes (Kawasaki) – 2) Baz (Kawasaki) – 3) Davies (BMW) – 4) Rea (Honda) – 5) Checa (Ducati) – 6) Giugliano (Aprilia) – 7) Laverty (Aprilia)

Superpole : 1) Sykes (Kawasaki) – 2) Rea (Honda) – 3) Laverty (Aprilia) – 4) Guintoli (Aprilia) – 5) Baz (Kawasaki) – 6 Giugliano (Aprilia) – 7) Melandri (BMW) – 8) Checa (Ducati) – 9) Fabrizio (Aprilia)

ReporTMotori TV

Newsletter