in

WSBK 2010 – Un week end magro per il Team Althea a Silverstone

Non è stato un week end ricco di soddisfazioni per Althea Racing. Carlos Checa e Shane Byrne pur avendo conquistato quindici punti a testa, hanno qualcosa da recriminare sulla gara. Carlos è stato autore di due brutte partenze che ne hanno sicuramente penalizzato le gare che lo spagnolo ha concluso, comunque in settima e decima posizione.
“Fatichi a recuperare quando sei vittima di cattive partenze. – ha detto Checa – non sono riuscito ad agganciarmi al gruppo e solo nel finale ho girato con il tempo degli altri migliori, esclusi Crutchlow e Rea che avevano un altro passo. Non eravamo completamente a posto e non siamo stati in grado di sfruttare il potenziale mio e della moto”. Shane, invece, ha avuto problemi diversi che lo hanno relegato al nono ed ottavo posto.
“Sono state due gare molto difficili. – ha detto Byrne – Nella prima ho avuto problemi di gomme che mi hanno impedito di fare meglio. Nella seconda abbiamo messo a posto la moto e sostituito la gomma e tutto andava meglio. Poi nel finale mi sono trovato in lotta con Guintoli ma lui era più veloce di me ed ho perso la settima posizione”.
Genesio Bevilacqua, General Manager del team ha dichiarato: “Era evidente che c’era una differenza con i protagonisti della gara. Durante tutto il week end abbiamo provato varie soluzioni di sospensioni e set up ma non abbiamo trovato quella giusta. Partendo indietro abbiamo avuto difficoltà ad agganciarci al gruppo: gli altri questa volta sono stati più bravi di noi. Comunque dal Nurburgring vogliamo mantenere un buon livello per concludere la stagione più avanti possibile e guadagnare più punti possibili per la Ducati”.

Race 1: 1. C.Crutchlow (Yamaha) 37’47″851 – 2. J. Rea (Honda) a 1.621 – 3. L. Haslam (Suzuki) a 11.433… 7. C. Checa (Ducati) a 18.250 …9. S. Byrne (Ducati) a 22.997.

Race 2: 1. C. Crutchlow (Yamaha) 37’48″348 – 2. J. Rea (Honda) a 2.070 – 3. L. Camier (Aprilia) a 8.834… 8. S.
Byrne (Ducati) a 14.432 … 10. C. Checa (Ducati) a 19.874.

Championship Standings: 1. Biaggi p. 373 – 2. Crutchlow p. 313 – 3. Rea p. 243 – 4- Checa p. 204 – 5. Crutchlow
p. 188 …12. Byrne p. 123.

Marco Lasala

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

WSBK2010 – Doppietta di Crutchlow a Silverstone

Trofeo Maserati Gran Turismo MC – Trionfo di Zumerle a brno