in

Nuova BMW M4 Cabrio 2022 – Al Nurburgring prima del debutto!

La nuova BMW M4 Cabrio 2022 sfreccia lungo il circuito del Nurburgring: sarà proposta anche in versione Competition da 510 cavalli

Tempo di lettura: 2 minuti

Nuova BMW M4 Cabrio 2022 sfreccia lungo il circuito del Nurburgring

Manca davvero poco al suo debutto anche perché la futura e nuova BMW M4 Cabrio 2022 oramai è quasi del tutto priva di camuffamenti

Innovativa, accattivante, velocissima, una cabrio avveniristica che punta sull’originalità stilistica, del resto già dal frontale è evidente quanto punti in alto e soprattutto quanto voglia distinguersi dal passato e dalle concorrenti.

Potrà piacere o meno quella enorme griglia o meglio, quel maxi doppio rene, eppure, è frutto di attenti studi aerodinamici e non solo, perché questa nuova open, sarà anche sicura, puntando su sistemi di sicurezza, attivi e passivi, di livello superiore.

La nuova BMW M4 Cabrio 2022 sarà proposta anche in versione Competition?

Nuova BMW M4 Cabrio 2022

Una domanda cui possiamo rispondervi nell’immediato, perché già da questo filmato è evidente come, lungo l’inferno verde, a danzare tra i cordoli ci sia… una Competition!

Dunque due saranno le varianti, base e Competition, con il sei cilindri turbo da tre litri, che sulla base sprigionerà 480 cavalli per 550 Nm di coppia massima e sulla Competition, 510 cavalli e 650 Nm di coppia.

Sarà disponibile anche con trazione integrale, oltre a quella posteriore, con cambio manuale a 6 rapporti ed automatico doppia frizione a sette rapporti.

Non sappiamo la data precisa del debutto e presentazione di questo modello, perché a Monaco di Baviera, in fase di sviluppo e test, ci sono due modelli M Performance, particolarmente richiesti e nuovi: la Cabrio e la M3 Touring, senza contare possibili risvolti per la M4 Gran Coupé.

Una BMW M4 Cabrio 2022 da oltre 500 cavalli…

Sul fronte delle prestazioni pure, possiamo immaginare, che seppur con un gap di peso a svantaggio della open, rispetto alla coupé, per questioni di rigidità e sicurezza, le sue performance non saranno poi tanto lontane.

Parliamo dunque di una velocità massima, autolimitata elettronicamente, di 250 m/h per uno 0 – 100 km/h in meno di 4 secondi.

Se così fosse, questa M Cabrio potrebbe essere nella top ten delle soft-open più veloci del pianeta!

2022 BMW M4 G83 CONVERTIBLE SPIED TESTING!

Marco Lasala

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Prezzo della benzina

Prezzo della benzina – In costante aumento dopo il lockdown

Evo Yachts - Evo V8

Evo Yachts – Svelato il rendering di Evo V8