in ,

Bugatti Bolide – La hypercar da 1.850 cavalli

Bugatti Bolide è un veicolo estremo, intransigente, veloce e leggero!

Tempo di lettura: 3 minuti

Bugatti Bolide è un veicolo estremo, intransigente, veloce e leggero!

Ha rapporto peso / potenza incredibile, pari a 0,67 kg per cavallo, Bugatti Bolide supera ogni immaginazione.

Bugatti Bolide

Ciò è possibile grazie alla potenza del suo iconico W16 da 8.0 litri capace di sviluppare una potenza di 1.850 CV ed un peso di soli 1.240 kg .

Bugatti Bolide raggiunge cifre che sono quasi alla pari con la Formula 1 mentre la sua velocità massima è ben superiore a 500 km / h, senza inficiare la maneggevolezza e l’ agilità.

Stephan Winkelmann, presidente di Bugatti ha dichiarato, tra l’altro: “ …….. Guidare il Bolide è come cavalcare una palla di cannone” ed un altro componente del Consiglio di Amministrazione e responsabile dello sviluppo tecnico, Stefan Ellrott,  ha continuato: “Tutta l’esperienza di Bugatti è stata condensata nel Bugatti Bolide. È quindi una fonte di informazioni innovativa per le tecnologie future. Il Bolide è quindi più di un semplice esercizio intellettuale.”

Il suo cuore pulsante è il motore da 8,0 litri W16 cilindri con 1.850 CV e 1.850 Nm di coppia.

La Trasmissione è stata  specificamente studiata  per l’uso in pista e ha ottimizzato il motore e il cambio in particolare per regimi più elevati.

I quattro turbocompressori di nuova concezione sono dotati di pale ottimizzate per aumentare la pressione di sovralimentazione e la potenza a regimi del motore più elevati.

Al fine di ottenere una lubrificazione ottimale anche in presenza di forze centrifughe estremamente elevate, il circuito dell’olio, la pressione dell’olio, le valvole di ritegno, i deflettori, i serbatoi dell’olio, i  serbatoi dell’olio e il design della pompa della lubrificazione a carter secco sono stati ottimizzati.

Il sistema frenante da corsa ad alte prestazioni è ventilato e raffreddato da compressori radiali turbofan in titanio e carbonio di nuova concezione .

Per contenere il peso della vettura tutte le viti e gli elementi di fissaggio della Bugatti Bolide sono realizzati completamente in titanio.

Inoltre, vengono utilizzati cavi a pareti sottili con spessori di parete fino a 0,5 millimetri costituiti da una lega di titanio aerospaziale.

I componenti ibridi, come l’albero di trasmissione ausiliario lungo 0,5 metri,  abbinano fibre di carbonio avvolte ad alta resistenza e ultra rigide con raccordi terminali in titanio stampati in 3D e possono resistere a una temperatura operativa continua fino a 260 gradi Celsius.

Un’innovazione mondiale è la pelle esterna morphable della presa d’aria sul tetto, che fornisce un’ottimizzazione attiva del flusso d’aria.

Se il veicolo viene guidato a bassa velocità, la superficie della presa d’aria rimane liscia, mentre si gonfia generando bolle d‘aria quando si raggiungono velocità elevate.

Come in Formula 1, decelera con freni da corsa con dischi e rivestimenti ceramici.

Le pinze dei freni pesano solo 2,4 chilogrammi ciascuna, i cerchi anteriori in magnesio forgiato pesano 7,4 kg , mentre quelli posteriori pesano 8,4 chilogrammi .

I cerchi calzano pneumatici  di 340 millimetri sull’asse anteriore e 400 millimetri sull’asse posteriore.

Nella Bugatti Bolide sono state perfettamente abbinate le necessità aerodinamiche in una estetica che potesse riflettere l’esclusivo DNA Bugatti, con i condotti d’aria che ricordano le auto da corsa di Formula 1.

E tale aspetto è rinforzato dall’altezza complessiva della vettura di soli 995 millimetri,  e dai sedili ultra-sportivi del conducente .

La Bolide ha la forma di un’auto da corsa ottimizzata dal punto di vista aerodinamico e senza compromessi e offre prestazioni super sportive e superlative, senza alcun accenno di lusso. Solo il 40% delle superfici sono verniciate nella colorazione Racing Blue, mentre il restante 60% sono parti visibili in carbonio.

Stephan Winkelmann ritiene che la Bolide sia l’interpretazione di un’auto da pista dei tempi moderni ed in grado di realizzare i desideri degli appassionati Bugatti di tutto il mondo.

Non è stato ancora deciso se la Bugatti Bolide entrerà in produzione in serie.

Marco Lasala

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Volvo XC90 B5 AWD

Volvo XC90 B5 AWD – La grande elettrificata

Mercedes-Maybach GLS 600 4MATIC

Mercedes-Maybach GLS 600 4MATIC