Menu

Nuova Hyundai Tucson – Arriva la quarta generazione!

Nuova Hyundai Tucson giunge alla sua quarta generazione.

E’ uno dei modelli di punta della Casa coreana, la nuova Hyundai Tucson vuole confermare il successo delle versioni precedenti, vendite finora, a partire dalla sua apparizione sul mercato, in oltre 7 milioni di esemplari.

Nuova Hyundai Tucson

Il nuovissimo Tucson è il primo SUV Hyundai completamente modificato sviluppato secondo la nuova linea di design “Sensuous Sportiness” dell’azienda.

Questa linea  è caratterizzata dall’armonia tra quattro elementi fondamentali: proporzione, architettura, stile e tecnologia.

Nuova Hyundai Tucson è un modello globale…

Ciò è testimoniato dal fatto che  sarà prodotto in diversi stabilimenti in tutto il mondo e sarà  la terza generazione del modello ad essere prodotto in Europa nello stabilimento di produzione Hyundai Motor Manufacturing Czech (HMMC) a Nošovice, nella  Repubblica ceca.

La nuova versione della Tucson, nasce su una nuova piattaforma con dimensioni leggermente aumentate in lunghezza, arrivando così a 4,5 mt , ed in larghezza, a tutto vantaggio dei passeggeri che dispongono nell’abitacolo di maggior spazio.

E’ cresciuta anche la capacità del bagagliaio che dalla misurazione standard di 620 litri arriva fino ad un massimo di 1.799 litri abbattendo i sedili posteriori.

Tucson model year 2021 si presenta sul mercato con un’ampia gamma di propulsori, ai quali nel 2021 si aggiungerà anche  una versione ibrida plug-in.

La gamma di motori comprende il 1.6 T-GDI da 150 e 180 CV, il diesel 1.6 CRDi da 136 CV,  quest’ultimo  anche con tecnologia mild-hybrid 48V,  e il 1.6 T-GDI Hybrid che al motore termico abbina  una unità elettrica  dotata  di una batteria da 1,49 kW  e capace di  erogare  230 CV con una coppia massima  di 350 Nm .

Per la trasmissione, di serie, per l’ibrida, è previsto l’automatico a 6 rapporti, mentre il benzina da 150 CV,  propone il cambio manuale a controllo elettronico 6Imt o in alternativa l’automatico doppia frizione 7DCT.

La stessa trasmissione è prevista per il benzina da 180 CV m mentre sul 1.6 diesel è previsto solo l’automatico a 7 rapporti.

La nuova Hyundai Tucson  ha ricevuto anche un aggiornamento dei sistemi di assistenza alla guida e ai dispositivi di sicurezza.

Oltre all’airbag centrale anteriore, la Tucson  ora dispone del Forward Collision-Avoidance Assist con Junction Turning, sistema  utile a prevenire incidenti agli incroci, del Blind View Monitor che permette di controllare la vettura da fuori con la Smart Key.

Sono altresì presenti il Lane Following Assist, il Lane Keeping Assist, il Driver Attention Warning, il Leading  Vehicle Departure Alert, e  l’Highway Driving  Assist.

L’abitacolo ha una forte caratterizzazione tecnologica. Centralmente, sulla plancia è stato collocato il  sistema d’infotainment BlueLink con display touch da 10,25 pollici e della stessa dimensione è il secondo schermo della strumentazione digitale, con grafica personabilizzabile.

L’ambiente è rivestito in tessuto e pelle, in diverse colorazioni  con la possibilità di illuminare l’abitacolo con 64 tonalità differenti e dieci livelli di luminosità.

Diverse sono le opzioni come i sedili anteriori ventilati ed i posteriori riscaldati.

I primi modelli Tucson arriveranno nei saloni dei concessionari verso la fine del 2020, mentre per la versione ibrida plug-in è necessario attendere l’inizio del 2021.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter