Menu

Mini Cooper S Cabrio 2021 sorpresa al Nurburgring

MINI Cooper S Cabrio 2021 è stata sorpresa giorni fa al Nurburgring

Girava sulla pista dell’Inferno Verde la MINI Cooper S Cabrio 2021, con leggeri camuffamenti, in vista del lancio dovrebbe avvenire nei prossimi mesi, per arrivare poi sul mercato il prossimo anno.

Mini Cooper S Cabrio 2021

Il model year 2021 della Cooper Cabrio S presenterà quindi un volto diverso, con una nuova griglia,paraurti rivisitato e prese d’aria laterali; nella parte posteriore, un nuovo paraurti che ingloberà  un diffusore con doppio terminale di scarico , posto centralmente.

Sarà cattiva al punto giusto la nuova Mini Cooper S Cabrio 2021

I loghi Mini sulla parte anteriore e posteriori, così come il badge “Cooper S”, sulla vettura sorpresa in pista, erano coperti.

Oltre questi dettagli, il design sembra immutato.

L’abitacolo sarà senza dubbio soggetto a rivisitazione, con nuove opzioni sul rivestimento dove ci saranno delle cuciture a contrasto, elementi questi che distinguono la Cooper S dagli altri modelli della Casa inglese.

Nel restyling sarà compreso un nuovo quadro strumenti digitale e ciò per rendere la vettura più esclusiva, almeno fino all’arrivo del nuovo modello attesa fra qualche anno.

Per la parte meccanica si presume non possa esserci nessun rinnovamento e quindi la nuova versione open della Cooper S 2021 sarà equipaggiata con il propulsore a benzina con tecnologia Mini  Twin Power Turbo (turbocompressione, iniezione diretta di carburante, comando delle valvole variabile con regolazione variabile degli alberi a camme) da 1.998 cc  capace di sviluppare una potenza di 192 CV con una coppia massima di 280 Nm .

Alta tecnologia per la nuova Mini Cooper S Cabrio 2021

L’unità propulsiva  ouò essere abbinata ad una trasmissione manuale  a sei rapporti, oppure, in opzione, ad una trasmissione automatica a sette rapporti a doppia frizione.

Queste caratteristiche tecniche  assicurano una velocità massima di 228  km/h ed una capacità di accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi con la trasmissione manuale e 7,1 secondi con la trasmissione  automatica.

Giuseppe Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter