Menu

BMW M4 2021 svelata a Spielberg in MotoGP

BMW M4 2021 è tra le sportive più attese dell’anno.

Succede così, al termine di un Gran Premio della MotoGP, ricco di colpi di scena, che sul circuito di Spielberg a vincere è Miguel Oliveira, pilota che si aggiudica anche, per l’occasione, una splendida e nuova BMW M4 2021

BMW M4 2021 - Spielberg

Sarà ufficialmente presentata a metà settembre, la coupé tedesca è pronta a svelarsi in tutta la sua grinta e bellezza!

BMW M4 2021 non sarà solo una sportiva ma…

Anticiperà la futura tendenza stilistica, sui modelli di punta M Performance: maxi doppio rene, calotte specchi prive del montante superiore, prese aria in prossimità dei passaruota anteriori, piccolo splitter posteriore e quattro enormi e minacciosi terminali di scarico. 

BMW M è title sponsor della MotoGP per la tappa di Spielberg, la coupé stradale posa di fianco alla nuova M4 GT3, versione estrema da corsa. 

Due le versioni disponibili della BMW M4 2021

Base e Competition, entrambe animate dal sei cilindri bi-turbo da 3 litri, attualmente presente sulla X3 ed X4 M.

Due livelli di potenza, due anime differenti, due vocazioni completamente opposte, la base avrà 480 cavalli, mentre la Competition oltrepasserà i 500 cavalli.

Non solo nella potenza le due vetture si distingueranno ma anche nella dotazione di accessori, negli allestimenti e nella presenza di alcune particolarità tecniche.

La nuova M sarà sia a trazione posteriore che integrale, sia con cambio manuale a sei marce sia con trasmissione automatica doppia frizione ad 8 rapporti.

Bisognerà ora capire come BMW intenderà posizionare le due vetture, se dare alla Competition un’anima più ribelle e divertente, quindi trazione posteriore cambio manuale a sei marce o renderla velocissima in pista, quindi sistema xDrive e cambio ZF automatico doppia frizione.

Due concezioni totalmente differenti di intendere la sportività, sicuramente il livello è alto così come la posta in gioco, perché il Nurburgring con il suo verdetto, ancora una volta decreterà quale sportiva è la migliore e più veloce!

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter