Menu

MotoGP Spielberg – Pol Espargarò conquista la pole!

A Spielberg è Pole Espargarò a conquistare la pole.

Delle qualifiche avvincenti, che vedono i velocissimi piloti della MotoGP correre lungo il circuito di Spielberg , lottare per conquistare la pole position.

MotoGP Spielberg - Pol Espargarò

Così Pol Espargarò conquista la prima pole position in sella alla KTM, seguito da Nakagami e Johann Zarco .

Spielberg ancora una volta si conferma una pista pazzesca, veloce ma anche ostile!

Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu)
“Sono felice perché in questo weekend sono stato molto costante nel ritmo!
Ho cercato di fare del mio meglio, andando oltre il limite.
Il Team sta lavorando molto bene, ho molta fiducia per domani”

Pol Espargaro  (Red Bull KTM Factory Racing)
“Sono molto felice perché sono state due settimane molto difficili, alla fine sappiamo che in MotoGP è molto importante la partenza.
Essere davanti in quella prima curva, molto chiusa, è fondamentale.
Vediamo domani cosa succede, ma oggi è il nostro giorno”

Johann Zarco (Esponsorama Racing)
“Una bella giornata, oggi ho imparato tanto, ho girato senza dolore (reduce da una operazione NDR).
Pensavo di aver molto più male, stamane era molto prudente!
Sono rimasto molto concentrato nelle qualifiche, uno situazione che mi ha ripagato alla fine, sono contentissimo.
Ho imparato tantissimo anche dalla mia moto!
Proverò a sfruttare la mia esperienza ed il feeling con la moto, anche nei prossimi GP”

In quarta, quinta e sesta posizione troviamo Mir, Miller e Maverick Vinales. 

Ricordiamo che Johann Zarco partirà dalla pit lane domani per via di un provvedimento preso dalla Commissione, riguardante il suo comportamento nello scorso Gran Premio. 

Tutti i piloti dunque, avanzeranno di una posizione. 

Da segnalare che nel suo giro veloce, nelle Q1 di Spielberg …

Per rientrare nelle Q2 diversi piloti top class se la giocano sul filo dell’ultimo decimo di secondo, così è proprio Valentino Rossi ad assaggiare l’asfalto, scivolando nelle T3 del suo best lap.

Domani la gara sarà bella combattuta, anche perché per questo GP, Michelin consiglia la mescola media ed Andrea Dovizioso è tra i pochi piloti ad aver girato a lungo con questa gomma.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter