Menu

Mercedes-Benz 560 TEL: la station su base S!

Mercedes-Benz 560 TEL è una station fuori dal comune!

Non è stata mai commercializzata, eppure, a Stoccarda negli anni ’90, è stato prodotto un esemplare unico, lussuoso e pregiatissimo, una Touring su base Classe S: la Mercedes-Benz 560 TEL .

Non è stata mai commercializzata, eppure, a Stoccarda negli anni '90, è stato prodotto un esemplare unico, lussuoso e pregiatissimo, una Touring su base Classe S: la Mercedes-Benz 560 TEL .

All’epoca, vista l’impossibilità per il marchio automobilistico tedesco di soddisfare richieste particolari da parte di facoltosi collezionisti provenienti da tutto il mondo, la Caro International con sede ad Amburgo, era l’unica società specializzata nel costruire carrozzerie ed interni, lussuosi su base Mercedes.

Coloro che desideravano limousine e mezzi blindati, tutti rigorosamente derivate da vettura con la Stella a Tre Punte, non avevano altra via di uscita che rivolgersi alla Caro International.

Una delle richieste più particolari è stata quella di costruire una 560 TEL, dove la lettera T sta ad indicare la conformazione touring, ovvero Station Wagon.

Una carrozzeria unica, curata nei minimi particolari, degli interni personalizzati ed una qualità costruttiva impagabile.

La conversione è stata eseguita ad opera d’arte, tutti i componenti sono stati ordinati direttamente dalla Mercedes-Benz.

La serie S124 è stata così trasformata.

Come suggerisce il nome, la 560 TEL è una lussuosa wagon nata sulla base di una Mercedes-Benz 560 SEL a passo lungo, quella per intenderci con telaio della W126, equipaggiata con un motore interamente in alluminio.

Si tratta di un V8 da 5,6 litri, aspirato, capace di una potenza massima di 275 cavalli e 430 Nm di coppia massima.

La trazione è posteriore, la trasmissione è un’automatica a quattro velocità.

Quest’auto decisamente speciale e fuori dal comune vanta una carrozzeria ed interni neri e rivestimenti in velluto.

La 560 TEL ha percorso ad oggi oltre 100.000 chilometri e conserva, la sua innata classe, senza accusare minimamente il passare degli anni.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter